Discarica Cupello Ambiente, continua la mobilitazione in attesa del Comitato Via - Ieri raccolte a Vasto oltre 500 firme
 
Cupello   Ambiente 29/10

Discarica Cupello Ambiente, continua la mobilitazione in attesa del Comitato Via

Ieri raccolte a Vasto oltre 500 firme

Continua la mobilitazione del comitato "Difesa Comprensorio Vastese". Ieri, in occasione della fiera vastese, in città sono state raccolte altre 500 firme che si sommano alle oltre mille delle scorse settimane.

"Abbiamo avuto la dimostrazione dell'interesse e della sensibilità suscitata dall'opposizione alla costruzione di una nuova discarica a Valle Cena" dicono dal comitato che ricorda la possibilità di restare aggiornati seguendo la pagina: https://www.facebook.com/Comitato-Difesa-Comprensorio-Vastese-2493050917379213/

Il comitato si è costituito dopo l'assemblea pubblica del 28 settembre scorso ed è formato da attivisti di Cupello, San Salvo, Vasto e comuni limitrofi.

A CHE PUNTO SIAMO - La mobilitazione del comitato è contro il progetto di discarica della Cupello Ambiente che intende realizzare un invaso da 480mila metri cubi in Valle Cena a pochi metri di distanza dagli impianti del Civeta.
La pratica, attualmente, è ferma al comitato Via della Regione Abruzzo in attesa di una nuova convocazione. Nel primo incontro (al quale hanno partecipato anche il sindaco di Monteodorisio, Saverio Di Giacomo, e il consigliere regionale Mario Olivieri) il comitato ha rinviato il progetto chiedendo alla società alcune integrazioni documentali.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi