"Campo sportivo, grazie per gli interventi realizzati. Ora attendiamo gli altri lavori promessi" - La controreplica dell’Apd Casalbordino all’amministrazione comunale
 

"Campo sportivo, grazie per gli interventi realizzati. Ora attendiamo gli altri lavori promessi"

La controreplica dell’Apd Casalbordino all’amministrazione comunale

"L’APD Casalbordino ringrazia l’amministrazione, nella persona del sindaco Marinucci e dell’assessore Di Cocco, che hanno risposto prontamente alle richieste a loro presentate dall’APD durante il confronto avvenuto lo scorso 14 settembre, per la risoluzione delle problematiche messe in luce nel nostro comunicato stampa del giorno precedente". Lo afferma la società sportiva in un comunicato stampa.

"Dopo i lavori di rimozione dell’eccedenza e di sbanco del terreno di gioco eseguiti la settimana successiva al sopracitato confronto, la situazione del 'regolare' innalzamento delle polveri sottili dal terreno, che provocano, come già accaduto, conseguenze fisiche per l’ingestione e l’inalazione delle stesse e la creazione naturale di buche pericolose per l’incolumità dei giocatori della squadra di casa, ma soprattutto delle squadre ospiti (denunciata nel suddetto comunicato dell’APD Casalbordino), è decisamente migliorata, come d’altronde confermato dai risultati delle analisi di laboratorio richieste dall’amministrazione stessa a lavori ultimati, con il campo in stato di riposo e con condizioni climatiche ormai diverse da quelle presenti nella prima metà di settembre.

Indubbiamente tali risultati, di cui si attende la pubblicazione effettiva, confermano il buon lavoro svolto dalla ditta incaricata della sistemazione del terreno.

Resta l’auspicio che, come promesso e concordato nell’incontro del 14 settembre scorso, l’amministrazione comunale provveda al più presto alla risoluzione delle problematiche ancora irrisolte, quali la disinfestazione del campo da parassiti ed insetti, la cui ancora attuale presenza è testimoniata dalle conseguenze sugli arti scoperti degli allenatori, dei calciatori e degli allievi della Scuola Calcio, e la messa in opera di un efficiente impianto di irrigazione, indispensabile anche per l’abbattimento definitivo delle polveri inalate durante le attività dei propri tesserati".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi