Un incontro su Giorgio La Pira con monsignor Romano Rossi e Mario Primicerio - Appuntamento venerdì 26 ottobre nell’auditorium San Paolo apostolo
 
Vasto   Eventi 24/10

Un incontro su Giorgio La Pira con monsignor Romano Rossi e Mario Primicerio

Appuntamento venerdì 26 ottobre nell’auditorium San Paolo apostolo

La figura di Giorgio La Pira sarà al centro del convegno che si terrà venerdì 26 ottobre, alle 18.15, presso l’Auditorium San Paolo, organizzato dall'Unione dei Giuristi Cattolici di Vasto in collaborazione con la Parrocchia San Paolo Apostolo. "Esperienza spirituale e testimonianza politica in Giorgio La Pira. Quando la fede si incarna nella storia" è il titolo dell'incontro che vedrà la partecipazione di Mons. Romano Rossi, Vescovo di Civita Castellana e membro, per nomina pontificia, della Congregazione delle Cause dei Santi, il quale si sta occupando in prima persona della causa di beatificazione di Giorgio La Pira, e del Dott. Mario Primicerio, Presidente della Fondazione La Pira. Modererà l'incontro il Senatore Luciano D'Alfonso.

"Sarà un incontro dedicato a una figura di spicco nel panorama politico italiano del dopo guerra - spiega Raffaella Valori, presidente dell'UCG Vasto -, un sindaco che si è contraddistinto per aver fatto della sua intera vita un servizio per gli altri, un vero santo dei nostri tempi. Nel mese di luglio Papa Francesco ne ha riconosciuto le virtù eroiche, segnando una tappa importante nel processo di beatificazione". 

Di origine siciliana, è arrivato giovanissimo a Firenze, dove è vissuto per cinquant’anni. Ha mosso i suoi primi passi nel laicato attivo come vincenziano, fino a fare della povertà una scelta di vita, sempre in prima linea a difendere i diritti dei più deboli. Terziario francescano e poi terziario domenicano, ha militato nella F.U.C.I. (Federazione Universitaria Cattolica Italiana) e nell’Azione Cattolica. È stato per tanti anni Docente Universitario nella Cattedra di Istituzioni di Diritto Romano. Ha collaborato da Pubblicista con l’Osservatore Romano e con altre importanti testate, portando avanti le sue battaglie sociali con forza e determinazione. È stato Giurista Cattolico e, come Deputato democristiano alla Costituente, ha dato un grande contributo alla scrittura della nostra Costituzione. Sottosegretario al Ministero del Lavoro e poi per due mandati Sindaco di Firenze, si è battuto molto contro la disoccupazione e per il diritto alla casa anche per le fasce più deboli. Ben oltre i confini nazionali si sono rivolte le sue iniziative di pace, avendo compreso, prima di ogni altro, il ruolo delle città come punto di riferimento fondamentale nella costruzione della pace mondiale. Un vero profeta, le cui intuizioni sono ancora di un’attualità straordinaria.

Il Convegno, che ha il Patrocinio del Comune di Vasto, è stato accreditato dall’Ordine degli Avvocati di Vasto e dall’Ordine dei Giornalisti d’Abruzzo per la formazione continua.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi