Il Consiglio di Stato dà ragione al Comune: "No a nuovo distributore in Piana Sant’Angelo" - A proporre la realizzazione era stato il Gruppo Mucci
 

Il Consiglio di Stato dà ragione al Comune: "No a nuovo distributore in Piana Sant’Angelo"

A proporre la realizzazione era stato il Gruppo Mucci

Nessun nuovo distributore di carburanti in Piana Sant'Angelo a San Salvo. Il Consiglio di Stato ha dato ragione al Comune. Il Comune, nel 2015, si oppose con il parere contrario del servizio Urbanistica all'apertura del distributore da parte del gruppo Mucci che ricorse al tribunale amministrativo regionale. Il Tar Abruzzo, nel 2016, respinse il ricorso che venne impugnato dinanzi al Consiglio di Stato.

Nei giorni scorsi è, quindi, arrivata la parola fine – almeno per il momento – alla vicenda.

"Abbiamo ritenuto – spiega una nota del Comune di San Salvo – non meritevole la richiesta di apertura di un nuovo impianto di distribuzione carburanti in quanto ricadente su un’area, seppur in attesa dell’approvazione di un nuovo strumento urbanistico, destinata a strada e parcheggio pubblico. Per l’amministrazione comunale la decadenza del piano particolareggiato non rende la zona priva di destinazione urbanistica restando in vigore quella del Prg".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi