L’Istituto Comprensivo 1 di San Salvo aderisce a "Io leggo perché" - Tanti gli eventi in programma
 
San Salvo   Eventi 19/10

L’Istituto Comprensivo 1 di San Salvo aderisce a "Io leggo perché"

Tanti gli eventi in programma

L’Istituto comprensivo 1 “Salvo D’Acquisto” di San Salvo anche quest’anno aderisce alla manifestazione Io leggo perché, la più grande iniziativa nazionale di promozione della lettura, organizzata dall'Associazione Italiana Editori a sostegno delle biblioteche scolastiche. Da sabato 20 a domenica 28 ottobre, nelle librerie gemellate con l’Istituto (Cartolibreria carta e penna, Cartolibreria dello stadio, Libreria dietro l’angolo) sarà possibile acquistare libri da donare alla biblioteca scolastica. Le case editrici contribuiranno con un numero di libri pari a quelli donati dai cittadini

Nella stessa settimana la Scuola aderisce a “Libriamioci” l’iniziativa promossa da Mibact e Miur per portare la lettura ad alta voce nelle scuole con la presenza di lettori volontari.

Tante le iniziative nei diversi ordini di Scuola: laboratori di lettura animata nella Scuola dell’infanzia di "via Firenze” con drammatizzazioni da parte delle insegnanti; letture ad alta voce, nella Scuola primaria “via De Vito”, con la lettrice volontaria Sabrina D'Alfonso e nelle librerie gemellate; partecipazione ad un flash mob conclusivo sabato 27 ottobre che coinvolgerà l'intero Istituto comprensivo.

Il calendario delle attività, nella Scuola secondaria di primo grado, si presenta ugualmente ricco di eventi: incontri con le autrici Simona Andreassi ed Elisabetta Filograsso; letture inclusive ad alta voce con Civicozero e la lettrice volontaria Raffaella Zaccagna; gare di lettura; irruzioni in musica per la città e reading musicale.

Alcuni ragazzi in rappresentanza dell’Istituto, si offriranno come lettori volontari presso la Scuola dell'infanzia "Il mondo che vorrei" scoprendosi lettori ad alta voce.

“Le iniziative e il contest nella settimana dal 20 al 28 faranno di #ioleggoperché e #libriamoci un vero evento diffuso per la città” dichiara la dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo 1 Annarosa Costantini. “Tutta la cittadinanza – prosegue la dirigente scolastica - è invitata a partecipare alle attività e tutti potranno donare un libro. Donando un libro tutti contribuiremo ad arricchire le biblioteche scolastiche alimentando l’amore per la lettura dei nostri ragazzi”.

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi