Spaccio e consumo di droga tra adolescenti, controlli della polizia negli istituti scolastici - Questa mattina le unità cinofile a San Salvo
 
San Salvo   Cronaca 17/10

Spaccio e consumo di droga tra adolescenti, controlli della polizia negli istituti scolastici

Questa mattina le unità cinofile a San Salvo

Foto di repertorioAttenzione della polizia di Stato rivolta allo spaccio e al consumo di droghe fra gli adolescenti. Questa mattina gli agenti del commissariato di Vasto insieme ai colleghi del reparto Prevenzione crimine di Pescara e l'aiuto delle unità cinofile, hanno monitorato l'ingresso degli studenti del "Mattioli" di San Salvo e le aule.

"La polizia di Stato – spiega una nota del commissario Fabio Capaldo – sensibile alle istanze di sicurezza dei cittadini, ha predisposto ulteriori servizi straordinari di prevenzione e contrasto dei reati sul territorio vastese e nel circondario, fortemente voluti dal Questore di Chieti, dott. Ruggiero Borzacchiello.
Personale del Commissariato di Vasto, con la collaborazione del Reparto Prevenzione Crimine di Pescara e con le unità cinofile, ha effettuato servizi mirati in particolar modo al contrasto dello spaccio e del consumo di droghe fra gli adolescenti, concentrati soprattutto nei luoghi di aggregazione dei giovani, davanti e all'interno degli istituti scolastici.
Si tratta di iniziative concordate con le dirigenze degli istituti scolastici dove i fenomeni di microspaccio e bullismo destano sempre più preoccupazione, creando allarme sociale.
Questa mattina i controlli sono avvenuti presso istituti scolastici di San Salvo dove, a sorpresa, la Polizia è entrata nelle classi con i cani antidroga Ketty e Airton, due pastori tedeschi, che hanno operato anche fuori dai cancelli delle scuole.
Nel corso del servizio non è stata rinvenuta sostanza stupefacente. Queste attività saranno ripetute anche nei prossimi giorni".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi