Il licenziamento è nullo: reintegrato ex comandante dei vigili di San Salvo - La sentenza
 
San Salvo   Cronaca 16/10

Il licenziamento è nullo: reintegrato ex comandante dei vigili di San Salvo

La sentenza

San Salvo, piazza San Vitale: il Comando della polizia localeE' nullo il licenziamento dell'ex comandante della polizia municipale di San Salvo: Benedetto Del Sindaco deve tornare al lavoro e percepire tutti gli stipendi persi.

Lo ha deciso il giudice del lavoro del Tribunale di Vasto, accogliendo il ricorso presentato dagli avvocati Carmine Di Risio e Franco Di Teodoro contro il provvedimento adottato dal Comune di San Salvo il 25 gennaio del 2016 a seguito di una sentenza della Corte dei Conti sul danno erariale prodotto dall'annullamento di una serie di multe. Da quel verdetto, emanato dalla magistratura contabile a settembre del 2016 dei confronti di tre vigili tra cui Del Sindaco, era scaturito il licenziamento dell'ex comandante, nel frattempo trasferito a dirigere l'ufficio legale del municipio. 

"Il dottor Del Sindaco - spiega Di Risio - ha eccepito la nullità di tutti i procedimenti disciplinari e delle sanzioni irrogate per violazione delle norme di cui agli articoli 55 e seguenti del decreto legislativo numero 165 del 2001, come riformati dal decreto legislativo 160 del 2009, applicabile rationae temporis"(l'applicabilità delle norme vigenti al momento in cui il fatto è accaduto, n.d.r.) e l'infondatezza dei fatti posti a fondamento delle sanzioni".

"Dopo una lunga istruttoria dibattimentale, in cui abbiamo dimostrato l'esistenza di vizi nel procedimento disciplinare e portato anche dei testimoni a sostegno della nostra tesi, il giudice del lavoro del Tribunale di Vasto, con la sentenza numero 101 del 2018, ha dichiarato la nullità del licenziamento intimato dal Comune a Benedetto Del Sindaco; ha ordinato la sua reintegrazione nel posto di lavoro e condannato il Comune a corrispondergli un risarcimento del danno pari alla retribuzione globale di fatto maturata dal giorno del licenziamento fino a quello di effettiva reintegra, oltre al versamento dei contributi previdenziali e assistenziali. Io e il collega Franco Di Teodoro esprimiamo grande soddisfazione per l'esito di questa vicenda legale".

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi