Grippa: "La terza proposta è la migliore per salvare posti di lavoro" - La vertenza Honeywell
 
Vasto   Attualità 11/10

Grippa: "La terza proposta è la migliore per salvare posti di lavoro"

La vertenza Honeywell

Carmela Grippa (M5S)"La terza proposta, presentata ieri, sembra la migliore strada percorribile". Per Carmela Grippa, deputata del Movimento 5 Stelle, l'offerta avanzata ieri ufficialmente sul tavolo del Ministero dello Sviluppo economico può consentire la riconversione della Honeywell: "L'area potrebbe essere reindustrializzata grazie alla società Emarc del gruppo Baowu Steel, che opera nel settore automotive con oltre 900 dipendenti. In due anni la Emarc investirebbe in Val di Sangro, nella ex fabbrica dei turbo, quasi 21 milioni di euro con nuove linee e nuove lavorazioni. Una boccata di ossigeno per l'economia del territorio".

"Il nostro impegno da quando siamo al Governo, per cercare una soluzione alla crisi occupazionale della Honeywell anche dopo il licenziamento dei lavoratori il 4 luglio scorso e continuato senza sosta e quanto emerso dall'ultimo incontro al Ministero lascia ben sperare sulla positiva risoluzione di questa ennesima battaglia per non lasciare a casa i lavoratori. Ho partecipato anche ai tavoli precedenti, ma la terza proposta sembra la migliore strada percorribile", sottolinea la parlamentare di Vasto. "Al tavolo mi sono fatta portavoce sia delle segnalazioni giuntemi direttamente, ma fondamentali sono state quelle che ho accolto sul territorio, attraverso incontri con i lavoratori", racconta Grippa.

La tre imprese che hanno dichiarato di voler rilevare lo stabilimento Honeywell della Val di Sangro "hanno accolto le proposte migliorative avanzate dal MiSE durante le precedenti riunioni del 30 luglio e 19 settembre e per questo si attende che la società Honeywell formalizzi al più presto la sua scelta, condividendola con il Ministero e i lavoratori". 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi