"Tribunale, i parlamentari incontrino il ministro per evitare la chiusura" - L’appello della Lega
 
Vasto   Politica 11/10

"Tribunale, i parlamentari incontrino il ministro per evitare la chiusura"

L’appello della Lega

Vasto, il palazzo di giustizia"Un incontro con i parlamentari del territorio Gianluca Castaldi e Carmela Grippa per risolvere la problematica della carenza di personale amministrativo del Tribunale di Vasto e per intervenire, in maniera definitiva, per evitarne la chiusura prevista per settembre 2020". 

A chiedere un impegno sinergico per evitare la soppressione della sede giudiziaria di Vasto è la Lega. "La politica deve attivarsi al più presto per risolvere le problematiche recentemente ribadite anche dal presidente del Tribunale, Bruno Giangiacomo", scrivono in un comunicato congiunto il coordinatore cittadino del Carroccio, Michele Lacanale, e i consiglieri comunali Francesco Prospero e Alessandra Cappa. "È necessario, infatti, intervenire presso il Ministero della Giustizia per risolvere la carenza di personale amministrativo, arrivata ormai al 40 per cento della pianta organica, nonché per mettere in atto ogni attività utile ad evitare, definitivamente, la chiusura del nostro Tribunale.  Siamo certi che, con il contributo dei parlamentari abruzzesi e, soprattutto, con l'aiuto del ministro della Giustizia Pentastellato, Alfonso Bonafede, e del sottosegretario della Lega, Jacopo Morrone, il Tribunale di Vasto vedrà presto il ripristino della sua pianta organica nonché l'allontanamento definitivo dell'incubo della sua chiusura. Vasto ha delle rappresentanze parlamentari importanti e, anche grazie a loro, ha la possibilità di evitare gli effetti disastrosi degli schiaffi che i governi del passato hanno inferto al nostro territorio".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi