Dà in escandescenze e aggredisce i carabinieri, 22enne in manette. Un militare ferito - L’episodio nella notte tra sabato e domenica
 
Vasto   Cronaca 08/10

Dà in escandescenze e aggredisce i carabinieri, 22enne in manette. Un militare ferito

L’episodio nella notte tra sabato e domenica

Tre giorni di prognosi per un carabiniere di Vasto a seguito della colluttazione con un 22enne del posto in evidente stato di alterazione. È il bilancio di quanto accaduto sabato notte in città. I militari sono intervenuti in un bar per calmare un avventore che, visibilmente alterato dall'alcool, stava dando in escandescenze.

L'uomo alla vista dei carabinieri si è scagliato contro di loro. Accompagnato in caserma, anche qui ha continuato a resistere contro i militari; una nottata movimentata che non è passata inosservata ai residenti del quartiere.

Il 22enne è stato così accompagnato in camera di sicurezza e stamattina è stato processato per direttissima con le accuse di minacce, lesioni e oltraggio a pubblico ufficiale. Nei confronti del giovane, già conosciuto dalle forze dell'ordine, è stata applicata la misura restrittiva dell'obbligo di dimora.

Per le contusioni rimediate, uno dei carabinieri ha dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso dell'ospedale "San Pio" di Vasto.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi