Due mesi dalla scomparsa di Vittorio Altieri: "Un progetto di vita che si è fatalmente interrotto" - Le parole della famiglia
 
Vasto   Attualità 06/10

Due mesi dalla scomparsa di Vittorio Altieri: "Un progetto di vita che si è fatalmente interrotto"

Le parole della famiglia

Dalla famiglia Altieri riceviamo e pubblichiamo questa nota.

"In questi giorni Vittorio Altieri, 23enne vastese, avrebbe dovuto riprendere i suoi studi magistrali in ingegneria, dopo aver terminato il periodo di tre mesi lavorativi presso la Denso di San Salvo. Ma, a causa dell’incidente avuto lo scorso 3 agosto con un camion, proprio a due passi dallo stabilimento dove si stava recando, questo progetto di vita si è fatalmente interrotto.

La famiglia, in questi giorni, rilancia l’appello a chi, quella mattina, avesse visto Vittorio, in sella alla sua moto azzurra, mentre percorreva viale Marisa Bellisario, zona industriale di San Salvo (Ch), dove poi è avvenuto l’incidente, a mettersi in contatto con i genitori attraverso la nostra redazione.

L’auspicio è che questi pensieri, a due mesi dalla scomparsa di Vittorio, facciano riflettere su come il fato abbia spezzato tanti sogni e un percorso di vita".

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi