Semaforo spento sull’Istoniense, Prospero e Cappa: "Trascorsi altri 3 mesi senza riparazione" - "L’amministrazione spende troppo per feste e concerti e tralascia le manutenzioni"
CHIUDI [X]
 
Vasto   Politica 04/10

Semaforo spento sull’Istoniense, Prospero e Cappa: "Trascorsi altri 3 mesi senza riparazione"

"L’amministrazione spende troppo per feste e concerti e tralascia le manutenzioni"

Vasto: semaforo guasto all'incrocio tra la circonvallazione Istoniense e viale HarrisL'amministrazione comunale di Vasto "spende troppo per feste e concerti e si occupa poco della manutenzione ordinaria della città". E' quanto sostiene Francesco Prospero, consigliere comunale della Lega, che ha presentato, insieme alla sua collega Alessandra Cappa, un'interrogazione sull'incrocio tra la circonvallazione Istoniense e viale Paul Harris, il cui semaforo è "spento ormai da tempo immemore"

“Durante il Consiglio Comunale del 30 luglio scorso - ricorda Prospero - nel rispondere all’interrogazione relativa al semaforo di Viale Paul Harris, l’assessore Barisano ha riferito in aula che il Comune di Vasto non aveva le risorse per riattivarlo ma, nonostante ciò, l’amministrazione comunale ha speso tra gli eventi estivi e la festa di San Michele la cifra monstre di oltre 400000 euro. Tale situazione non è più tollerabile poiché non è possibile spendere tutte le risorse solo per feste e concerti tralasciando di occuparsi della manutenzione dei semafori, delle buche delle strade, dello sfalcio dell’erba e dei servizi in generale.

Insieme alla consigliera Cappa abbiamo protocollato una nuova interrogazione finalizzata a sollecitare la riattivazione del semaforo e a scoprire quale sia il costo per la sua riparazione. Siamo curiosi, infatti, di sapere quale sia la cifra che l’amministrazione comunale non riesce a reperire e se, almeno per il futuro, sarà possibile spendere qualcosa in meno per i concerti e qualcosa in più per la manutenzione di cui necessita la Città. Ci auguriamo, vista anche la riapertura delle scuole, che il semaforo di Via Paul Harris tornerà presto a funzionare poiché la sicurezza di centinaia di automobilisti, che percorrono quotidianamente quel tratto di strada, è importante almeno quanto un concerto”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi