Iannone torna sul podio: ad Aragon gara impeccabile e terzo posto - Terzo podio stagionale per il vastese
 
Vasto   Sport 23/09

Iannone torna sul podio: ad Aragon gara impeccabile e terzo posto

Terzo podio stagionale per il vastese

Andrea Iannone torna sul podio nel gran premio di Aragona con un bel terzo posto alle spalle di Marquez e Dovizioso. Il weekend sul tracciato iberico è stato positivo per il pilota vastese e, in generale, per la Suzuki, che finalmente è riuscita a dare ai suoi piloti la possibilità di lottare nelle prime posizioni. Dopo i due podi consecutivi, ad Austin e Jerez, un'altra domenica di sorrisi per Andrea Iannone che, l'anno prossimo affronterà la nuova avventura in Aprilia.

La gara - Ottima partenza di Andrea Iannone che scatta dalla 5ª posizione in griglia, dopo essere stato il più veloce nel warm up del mattino, e riesce a stare con i primi. Lorenzo cade da solo e il pilota vastese della Suzuki mette nel mirino Marquez, secondo alle spalle di Dovizioso. 

C'è lotta tra il pilota di Vasto e il suo compagno di squadra Rins che, dopo un paio di sorpassi e contro-sorpassi, gli prende la terza posizione. Dientro, intanto, arriva un gruppetto trainato da Pedrosa. A 19 giri dalla fine inizia la lotta tra il pilota Suzuki e lo spagnolo della Honda Pedrosa, mentre il terzetto di testa sembra poter allungare. 

Passano un paio di giri e Iannone prova a riavvicinarsi a Rins così da andare a caccia di un posto sul podio. A 13 giri dal termine della gara Dovizioso continua a conservare un minimo vantaggio su Marquez, tallonato da Rins e Iannone, mentre Pedrosa segue con un discreto distacco. A dieci giri dalla fine, mentre davanti Marquez e Dovizioso scappano via, nella coppia Suzuki si invertono le posizioni con Iannone che passa Rins e si prende il 3° posto.

Staccato il compagno di squadra, Iannone guida benissimo sul tracciato spagnolo e si riporta a stretto contatto con i due piloti, Dovizioso e Marquez, che si stanno dando battaglia. Mancano 5 giri alla fine e la gara si infiamma con Andrea Iannone con tanta grinta che prova ad inserirsi nella lotta tra Dovizioso e Marquez mentre alle spalle è rientrato anche Rins. Gli ultimi giri sono davvero spettacolari e mettono in palio le definitive posizioni sul podio. Iannone deve difendersi da Rins per cercare di conquistare il suo terzo podio della stagione. Nell'ultimo giro riesce a fare l'allungo decisivo e così il vastese torna sul podio, alle spalle di Marquez, che vince la gara, e Dovizioso.

 

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi