Il Real Cupello pronto a tornare in campo con il sogno play off - In panchina Massimiliano Marra, tanti volti nuovi
 
Cupello   Sport 17/09

Il Real Cupello pronto a tornare in campo con il sogno play off

In panchina Massimiliano Marra, tanti volti nuovi

Giuseppe CapitoliIn attesa di conoscere le intenzioni del Real San Giacomo (dalla sua iscrizione dipenderà l'inizio del torneo), le squadre di Terza categoria si preparano per la prossima stagione che sarà tra le più combattute degli ultimi anni grazie alla presenza di diverse squadre attrezzate per la vittoria finale.

Spera di far parte del gruppo che lotterà per le posizioni alte della classifica anche il Real Cupello del presidente Antonio Scardigno che nelle passate stagioni non è riuscito a centrare i play off. L'anno scorso la corsa si interruppe a un punto dai cugini del Montalfano che invece rientrarono negli spareggi per la promozione.

Tanti gli innesti importanti effettuati nel corso del mercato estivo come il forte portiere Giuseppe Capitoli arrivato dal Cupello Calcio. 

Agli ordini dell'allenatore Massimiliano Marra (l'anno scorso al Furci) negli ultimi giorni sono arrivati altri tre giocatori cupellesi: Alex Marzocchetti (classe 1998), cresciuto nella juniores del Cupello Calcio con qualche presenza in prima squadra e l'anno scorso alla Virtus Tufillo (Seconda categoria); Angelo Bassano (classe 2000), cresciuto nelle giovanili del Pescara e poi approdato in Eccellenza dove vanta diverse presenze e un gol; Nicola Sanese, altro ex del Cupello Calcio che deve smaltire ancora i postumi di un infortunio.
Non sono esclusi altri arrivi, nel frattempo sono tante le conferme; in attacco ad esempio si ritroveranno Daniel Scardigno (10 reti l'anno scorso) e Luigi Tana (6 gol) oltre a Kevin Antenucci e Alfredo Bevilacqua.

Nelle scorse settimane i cupellesi del Real hanno testato la propria condizione nelle amichevoli contro il Termoli (Eccellenza molisana) persa per 4 a 0 e qualche giorno fa contro la juniores della Vastese terminata 1 a 0 per questi ultimi. Prima dell'atteso fischio finale ci sarà spazio per almeno un'altra amichevole, poi si farà sul serio.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi