Quattro giovani tiratori vastesi rappresenteranno l’Abruzzo al Trofeo Coni di Rimini - Paglione, Di Nanno, Berardesca e Di Tullio saranno alle finali di Rimini
 
Vasto   Sport 11/09

Quattro giovani tiratori vastesi rappresenteranno l’Abruzzo al Trofeo Coni di Rimini

Paglione, Di Nanno, Berardesca e Di Tullio saranno alle finali di Rimini

Per il terzo anno consecutivo saranno i ragazzi dell'Air Shooting Club Vasto a rappresentare il tiro a segno abruzzese, nelle spciaità carabina e pistola ad aria compressa a 10 metri, in occasione del Trofeo Coni Kinder+Sport, manifestazione sportiva giovanile le cui finali si svolgeranno a Rimini. 

In gara, dal 20 a 23 settembre, nella città romagnola ci saranno Michelle Paglione e Davide Di Nanno nella carabina 10 metri, Chiara Di Tullio e Davide Berardesca nella pistola 10 metri. I quattro ragazzi vastesi, che si allenano sotto la guida del tecnico federale Giulio Di Tullio, sono tesserati per il TSN Lanciano. Per loro sarà un'occasione di confronto con tanti giovani delle loro discipline e di incontro con centinaia di ragazzi che praticano tanti altri sport. 

Il Trofeo Coni Kinder+Sport - È uno dei principali progetti nazionali multisportivi per gli atleti Under 14. Si tratta della più grande manifestazione sportiva Under 14 nel nostro Paese, che lo scorso anno, a Senigallia, ha visto per tre giorni la partecipazione di circa 4.000 ragazzi e ragazze, accompagnati da 900 tecnici, istruttori e dirigenti per 35 federazioni presenti, 6 discipline associate con 21 delegazioni regionali e 3 delegazioni di comunità all’estero.

Ogni anno, migliaia di giovani atleti si sfidano nelle diverse competizioni regionali con un unico obiettivo: rappresentare la propria Regione alla Finale Nazionale del Trofeo CONI Kinder+Sport. Un appuntamento annuale, in una location sempre nuova. Dopo Caserta 2014, Lignano Sabbiadoro 2015, Cagliari 2016 e Senigallia 2017,  il Trofeo CONI Kinder+Sport 2018 dal 20 al 23 settembre sarà a Rimini.

 

  

 

 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi