Servizi cimiteriali, il M5S raccoglie le firme: "Sia il Comune a gestirli, non un privato" - Dina Carinci: "Sono servizi che portano utile. Perchè esternalizzarli?"
 
Vasto   Politica 09/09

Servizi cimiteriali, il M5S raccoglie le firme: "Sia il Comune a gestirli, non un privato"

Dina Carinci: "Sono servizi che portano utile. Perchè esternalizzarli?"

"Sia il Comune di Vasto a gestire direttamente i servizi cimiteriali". Il Movimento 5 Stelle, con una raccolta firme ieri sera in piazza Diomede, ha chiamato a raccolta i cittadini per esprimere la sua contrarietà all'affidamento in gestione dei servizi nel Cimitero di Vasto, negli ultimi tempi finito anche al centro dell'attenzione in più circostanze. Nel gazebo allestito in piazza ci sono i parlamentari Gianluca Castaldi e Carmela Grippa, il consigliere regionale Pietro Smargiassi, i consiglieri comunali Dina Carinci e Marco Gallo, insieme a diversi attivisti per ribadire la posizione del M5S: "Non siamo d'accordo con l'esternalizzazione - spiega Dina Carinci - che viene scelta solo perchè il Comune non è in grado di gestire quei servizi". 

La consigliera pentastellata sottolinea, inoltre, come "da quei servizi ci siano utili: perchè si vuole rinunciare a cifre che entrano nelle casse comunali facendo guadagnare i privati?". Molti i cittadini che si sono fermati per apporre la loro firma, nei prossimi giorni sarà reso noto anche il numero di coloro che hanno voluto sostenere l'iniziativa del Movimento 5 Stelle. Dina Carinci parla anche della querelle con l'amministrazione sulla querelle terminologica con l'amministrazione circa esternalizzazione o privatizzazione [LEGGI]. "Vogliamo disquisire tra esternalizzazione o privatizzazione? Il risultato resta lo stesso". La posizione del Movimento 5 Stelle è chiara: "Sia il Comune a gestire quei servizi e gli utili vadano nelle casse comunali e non in quelle dei privati".

Guarda il video Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti


Video - 'Sia il Comune a gestire i servizi cimiteriali'

L'intervista a Dina Carinci, consigliere comunale del Movimento 5 Stelle - Servizio di Giuseppe Ritucci



 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi