A Misano Andrea Iannone chiude all’8° posto - Vince Dovizioso davanti a Marquez e Crutchlow
 
Vasto   Sport 09/09

A Misano Andrea Iannone chiude all’8° posto

Vince Dovizioso davanti a Marquez e Crutchlow

Andrea Iannone chiude all'ottavo posto nel Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini. Sulla pista di Misano il pilota vastese della Suzuki recupera quattro posizioni, dopo le difficili qualifiche che lo avevano relegato al 13° posto. A vincere nel gran premio "di casa" è Andrea Dovizioso davanti a Marquez e Crutchlow. Prossimo appuntamento per la MotoGp il 23 settembre ad Aragon.

La gara. Andrea Iannone scatta dalla 13ª posizione per cercare di recuperare posizioni ma, trovandosi a centro gruppo, non riesce a scavalcare avversari. Riesce però a guadagnare una posizione dopo il primo passaggio sul traguardo (12°) mentre davanti, in testa alla corsa, c'è Lorenzo che poi viene raggiunto e tallonato dal compagno di squadra Dovizioso.

A 24 giri dalla fine cade Miller, che era 4°, facendo guadagnare una posizione a tutti i piloti mentre Iannone, che supera Petrucci, entra tra i primi 10 della gara

A 22 giri dalla fine il podio è già una questione a tre, con Dovizioso che passa al comando seguito da Lorenzo e Marquez. Molto più dietro tutti gli altri piloti con Iannone che supera Morbidelli e sale in 9ª posizione a un secondo da Valentino Rossi. 

Passano i giri e Iannone è sempre nono, con circa sei decimi di ritardo da Rossi e un buon vantaggio su Bautista, decimo. Davanti Dovizioso guida con oltre due secondi di vantaggio di Lorenzo e Marquez che lottano per i due posti del podio. Dietro, il pilota vastese, è sempre al 9° posto senza però poter provare a guadagnare altre posizioni. A due giri dalla fine, mentre con Marquez era impegnato in un tentativo di rimonta, cade Lorenzo lasciando al connazionale il secondo posto e permettendo agli altri piloti di guadagnare una posizione. Iannone si trova a così a chiudere la gara all'8° posto

Vince Andrea Dovizioso, secondo Marquez e Crutchlow che completa il podio. Seguono Rins, Vinales, Pedrosa, Rossi, Iannone, Bautista, Zarco, Petrucci, Morbidelli, Nakagami, A. Espargaro, Pirro, Smith, Lorenzo, Miller.

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Commenti




 

 

Chiudi
Chiudi