Tiziana Magnacca sul nuovo anno scolastico: "Insegnanti preparati e strutture accoglienti" - Il messaggio di auguri del sindaco
 

Tiziana Magnacca sul nuovo anno scolastico: "Insegnanti preparati e strutture accoglienti"

Il messaggio di auguri del sindaco

Bene, si ricomincia con un nuovo anno scolastico. Il mio saluto sincero a tutti: studenti, dirigenti scolastici, insegnanti, personale ausiliario e amministrativo e alle famiglie. 

Dal 10 settembre riprende il cammino nel grande viaggio della conoscenza e della meraviglia – interrotto solo per qualche mese per la pausa estiva – ed è bene ricordarlo, compagno fedele per tutta la nostra vita. 

Buon lavoro nella consapevolezza di essere chiamati, ognuno per le proprie competenze, ad assolvere a un compito ben preciso nel processo formativo quale strumento indispensabile di crescita sociale: senza preparazione non c’è possibilità di futuro.

L’Assemblea generale delle Nazioni Unite ha proclamato il 2019 “Anno Internazionale delle Lingue Indigene”. Prendo come riferimento questa data e questa tema per invitare gli studenti – come faccio in maniera ricorrente ogni qualvolta li incontro – ad arricchire il bagaglio culturale con lo studio più intenso delle lingue straniere. 

Le lingue svolgono un ruolo fondamentale nella quotidianità di tutte le persone, con le loro conseguenze per l’identità, diversità culturale, integrazione sociale, comunicazione, educazione e sviluppo per costruire il loro futuro in un’economia globalizzata e senza frontiere.

Chi ha deciso di frequentare le superiori a San Salvo sia consapevole di aver fatto la scelta giusta: qui ci sono insegnanti preparati e strutture accoglienti. Per le scuole di competenza comunale ricordo il massimo impegno nella cura degli edifici con l’adeguamento antisismico, l’efficientamento energetico e dell’impiantistica. In particolare a seguito del movimento tellurico di metà agosto sono stati eseguiti, con ancora più cura, i sopralluoghi nelle scuole con le verifiche agli edifici predisponendo interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria.

Un pensiero particolare alle famiglie nell’insostituibile compito di educatori privilegiati, fianco a fianco con la Scuola, nella formazione dei ragazzi.   

Saluto tutti con una frase che mi ha molto colpito di Malcom X, politico statunitense, attivista per i diritti umani e leader nella lotta degli afroamericani: “La scuola è il nostro passaporto per il futuro, poiché il domani appartiene a coloro che oggi si preparano ad affrontarlo.”

Buona scuola a tutta la comunità scolastica di San Salvo, per un anno ricco di sapere e curiosità.

Tiziana Magnacca

Sindaco di San Salvo

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi