"Città sporca e piena di topi e zanzare, l’amministrazione non conosce il decoro" - La polemica di centrodestra e liste civiche
 
Vasto   Politica 05/09

"Città sporca e piena di topi e zanzare, l’amministrazione non conosce il decoro"

La polemica di centrodestra e liste civiche

Da sinistra Laudazi, d'Elisa, Suriani, D'Alessandro e Giangiacomo"I quartieri di Vasto sono in uno stato di abbandono dove pullulano ratti e zanzare. Una realtà imbarazzante, effetto di un esecutivo cittadino che non sa cosa sia il pubblico decoro".

Il nuovo attacco di centrodestra e liste civiche è sulla pulizia di strade e aree verdi.

I consiglieri comunali Davide D'Alessandro (Vasto 2016), Alessandro d'Elisa (Gruppo misto), Guido Giangiacomo (Forza Italia), Edmondo Laudazi (Il nuovo Faro) e Vincenzo Suriani (Fratelli d'Italia) attaccano "un’amministrazione comunale che ha oscurato il panorama degli scorci più belli di Vasto, come Via Adriatica, Via Santa Lucia, San Nicola ecc, con una selva di rovi non provvedendo in maniera ordinaria allo sfalcio dell’erba.

Un’amministrazione comunale che non è stata capace di presentare, per la stagione estiva, una città decorosa ai turisti rinviando tutti i lavori di manutenzione più importanti a settembre o, addirittura, al 2019.
L’assessore ai servizi", Gabriele Barisano, "invece di passare le giornate a diramare polemici comunicati stampa, vada a fare un sopralluogo nelle tante zone degradate della nostra città, vada a vedere i ratti che si aggirano nel Genova Rulli e nel centro-storico e chieda scusa ai vastesi e ai turisti e comprenda che la derattizzazione e la demuscazione sono operazioni da effettuare quotidianamente e non solo quando la misura è colma e la città insorge per chiedere provvedimenti.

Nel suo tour si faccia accompagnare anche dall’assessore al Turismo, di cui attendiamo l’inevitabile revoca, che anche lui comprenda che fare turismo non è solo comporre un calendario estivo carico di eventi a pagamento merito dei privati, ma, soprattutto, presentare ai turisti una città pulita e curata".

I cinque rappresentanti del centrodestra e dei movimenti civici annunciano di voler sollevare a questio e decoro urbano anche nell'aula Vennitti: "Occorrono programmazione, servizi, pulizia e manutenzione della città e queste tematiche dovranno essere presto affrontate in Consiglio Comunale affinché, nell’estate 2019, vengano risolte tutte le problematiche che si sono manifestate nella stagione turistica appena trascorsa. Vasto merita altro ed è ora che l’amministrazione comunale venga incontro all’esigenze della nostra terra".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 

Chiudi
Chiudi