Strade provinciali: 28 sindaci per l’appalto dei lavori a Lentella e Schiavi. Gissi pensa per sé - Le lettere dei Comuni a Regione e Provincia, "Rispettare cronoprogrammi"
 
Vasto   Attualità 29/08

Strade provinciali: 28 sindaci per l’appalto dei lavori a Lentella e Schiavi. Gissi pensa per sé

Le lettere dei Comuni a Regione e Provincia, "Rispettare cronoprogrammi"

La ex Statale 86 in territorio di FurciVentotto sindaci chiedono a Regione e Provincia la subconcessione dei fondi del masterplan alle due stazioni appaltanti indicate nel Vastese, mentre Gissi fa per sé

Dopo l'approvazione degli interventi di manutenzione da eseguire con i famosi 9 milioni di euro destinati alla viabilità vastese, il passo successivo è stabilire chi appalterà i lavori; i sindaci sono stati invitati a indicare la propria disponibilità entro la fine di questo mese.

La stragrande maggioranza del territorio si è schierata unita per chiedere l'affidamento a due Comuni che fungeranno da centrali uniche di committenza: Lentella per quanto riguarda gli interventi del Medio e Basso Vastese ricadenti nell'elenco del distretto n. 5 (ai quali si aggiunge quello sulla fondovalle Treste) e Schiavi d'Abruzzo per l'Alto Vastese (distretto n.6). (Per il dettaglio degli interventi, cliccare qui).

Ad apporre la propria firma alla lettere indirizzata ai due enti, sottolineando "l'assoluta necessità di assicurare il rispetto dei cronoprogrammi di intervento", sono stati i primi cittadini di Vasto, San Salvo, Lentella, Schiavi d'Abruzzo, Castelguidone, Torrebruna, Palmoli, Tufillo, Castiglione Messer Marino, Fraine, Fresagrandinaria, Furci, Carpineto Sinello, San Buono, Liscia, Roccaspinalveti, Carunchio, Celenza sul Trigno, San Giovanni Lipioni, Dogliola, Casalbordino, Pollutri, Villalfonsina, Monteodorisio, Cupello, Scerni, Casalanguida e Guilmi.

CANTO SOLITARIO - Il canto solitario è quello di Agostino Chieffo, primo cittadino di Gissi, che con una lettera del 21 agosto scorso ha comunicato al presidente della Provincia, Mario Pupillo, la propria disponibilità solo per i tratti nel proprio comune: SP 165 Traversa di Gissi (210mila euro), SP 167 Ponte Foce di Gissi (185mila euro), SP 150 Fondovalle Sinello 2 limitatamente "nei tratti ricadenti nel territorio comunale di Gissi (con priorità da località Ponte Foce sino al ponte di Monteodorisio)".
Chieffo inoltre conclude non escludendo la possibilità di appaltare altri lavori "previamente concordati e ricadenti nel territorio comunale".

di Antonino Dolce (a.dolce@zonalocale.it)

Commenti




 

 

Chiudi
Chiudi