Tre tartarughe morte sulle spiagge vastesi, una aveva una rete intorno al carapace - Serie di ritrovamenti in due giorni
 
Vasto   Cronaca 24/08

Tre tartarughe morte sulle spiagge vastesi, una aveva una rete intorno al carapace

Serie di ritrovamenti in due giorni

La tartaruga trovata vicino al trabocco della Grotta del SaracenoTre tartarughe morte sulle spiagge vastesi in due giorni. Tra ieri e oggi sono ben tre gli esemplari trovati senza vita sul litorale. 

Ieri, una grossa tartaruga è stata rinvenuta dai bagnanti sulla spiaggia nelle vicinanza dell'hotel "Lido". Il medico veterinario è intervenuto sul posto per identificare l'animale. Oggi è stata prelevata dal centro studi Cetacei.

Stamattina, invece, una è stata trovata nelle vicinanze del trabocco della Grotta del Saraceno. Questo esemplare – una caretta caretta femmina – presentava brandelli di rete da posta intorno al carapace che potrebbero aver causato il decesso. Sono intervenuti il servizio veterinario della ASL per i rilievi biometrici e l'ufficio Servizi del comune di Vasto per la rimozione.

Infine, sempre oggi, una seconda tartaruga femmine è stata rinvenuta spiaggiata vicino al pontile di Vasto Marina. In questo caso mancano elementi che possano condurre alle cause del decesso.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 

Chiudi
Chiudi