Mercatino del libro di testo usato, trend in crescita già dai primi giorni - A una settimana dall’apertura, è già boom di utenti
 
Vasto   Attualità 16/08

Mercatino del libro di testo usato, trend in crescita già dai primi giorni

A una settimana dall’apertura, è già boom di utenti

Marco di Michele MarisiIl Ferragosto di pioggia ha spinto tante famiglie ad anticipare la ricerca dei libri scolastici per i loro figli. Dopo appena una settimana, al Mercatino del libro di testo usato di Vasto si registrano già numeri elevati, in ulteriore crescita rispetto al dati, già estremamente positivi, dello scorso anno.

“Un arrivo di libri impressionante, nei primi giorni di ‘Mercatino del Libro di Testo Usato’, che da una parte ci ha suggerito di rimanere a lavoro anche negli orari di chiusura al pubblico, per catalogare immediatamente i testi, ma dall’altra ci ha consentito sin da subito di offrire un’ampia scelta di libri agli utenti che già stanno acquistando i supporti di studio per l’anno scolastico che riprenderà a settembre”. A dirlo è Marco di Michele Marisi, Responsabile di ‘Giovani in Movimento’, il sodalizio dei giovani del centrodestra vastese, ed anche coordinatore della struttura di vendita e conto vendita di libri di scuola di seconda mano.

“Un trend, quello dei primi giorni della 44esima edizione del Mercatino del Libro di Testo Usato,  iniziata l’8 agosto scorso e che andrà avanti fino al 1 ottobre prossimo, che se confermato segnerebbe ancora una crescita della scelta da parte delle famiglie e degli studenti di affidarsi ai testi scolastici usati” ha proseguito di Michele Marisi il quale ha spiegato come “la nostra struttura offre una opportunità di risparmio importante, così come fornisce la possibilità ad ognuno di dare uno scossone a chi, case editrici, rappresentanti, e purtroppo, spesso, Dirigenti scolastici e docenti, specula sul diritto allo studio che invece dovrebbe essere garantito con la gratuità dei libri o quantomeno evitando non solo di cambiare frequentemente le adozioni, ma anche di inserire nelle liste dei testi da acquistare, quelle che possono senza timore di smentita essere considerate vere e proprie regalìe ad autori, case editrici, rappresentanti e cartolerie locali: libri che gli stessi alunni riferiscono non essere mai utilizzati e che tornano in conto vendita da noi completamente intonsi” ha sottolineato di Michele Marisi.

 

“Il Mercatino del Libro di Testo Usato - ha tenuto infine a rimarcare il responsabile - è la nostra risposta concreta alla crisi economica che tarda a scomparire, ma è anche un supporto a quei genitori i cui figli cominciano il percorso scolastico ed hanno giustamente bisogno di conoscere come funzionano le adozioni dei testi e quali sono quelli veramente da acquistare onde evitare di fare spese che poi risultano essere inutili” ha concluso.

Il Mercatino, che non ha fini di lucro, è aperto dal lunedì al venerdì, presso la sede di Fratelli d’Italia, in Corso Garibaldi n° 41 (vicino il Palazzo del Municipio di Vasto) osservando i seguenti orari: mattina 9:30 - 13:00; pomeriggio 16:00 - 20:00 ed il sabato dalle 10:00 alle 12:00, dall’8 agosto fino al 1 ottobre, precisando che dal 24 settembre al 1 ottobre, avverrà solamente la restituzione dei soldi e degli eventuali libri non venduti.

È possibile acquistare libri delle scuole superiori e delle scuole medie inferiori al 50% del prezzo di copertina, e di mettere in vendita i propri che non si utilizzano più, recuperandone l’intero ricavato, dunque senza che il Mercatino ne trattenga una percentuale.

 

Commenti




 

 

Chiudi
Chiudi