"Cimitero, nel blocco 2000 degrado e condizioni igieniche non dignitose" - La lettera
 

"Cimitero, nel blocco 2000 degrado e condizioni igieniche non dignitose"

La lettera

"Sono stato costretto, mio malgrado, a far tumulare la salma di mio padre nella zona blocco 2000 interrato del cimitero di Vasto, una zona degradata dove non esistono minimamente le condizioni igieniche sanitarie per poter far visita ai defunti".

Lo racconta a Zonalocale, inviando anche le foto che pubblichiamo, Nicolino Zappacosta: "Una marea di escrementi animali (piccioni)", che possono provocare malattie infettive gravi, "ed una infinità di zanzare la fanno da padrone. Per tale situazione, al momento ho esposto denuncia agli uffici I. e. s. p. della Asl" per chiedere "gli accertamenti del caso, ma questo è solamente l'inizio di una battaglia che non avrà fine finché tale area non sarà messa nelle condizioni in cui i parenti dei defunti potranno accedere, giornalmente, in maniera dignitosa nella zona sopraccitata. Per tale motivo richiedo gentilmente un vostro intervento al fine di far conoscere questa vergognosa situazione a tutti i cittadini. Inoltre, nel mio caso il disagio è ancora maggiore in quanto ho una figlia disabile al 100%".

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 

Chiudi
Chiudi