Si allontana da casa mentre è ai domiciliari, 32enne finisce in carcere - Aggravamento della misura cautelare
 
Vasto   Cronaca 15/08

Si allontana da casa mentre è ai domiciliari, 32enne finisce in carcere

Aggravamento della misura cautelare

Il commissario capo Fabio CapaldoEra ai domiciliari dopo l'arresto nell'operazione "Clean Shirt" [LEGGI]. Ma  la polizia ha accertato come Piero Di Carlo, 32 anni, fosse uscito dalla sua abitazione, violando così gli obblighi a cui era sottoposto. Per questo, ieri, alle 13 circa gli agenti del commissariato di Vasto sono andati a prenderlo a San Salvo per trasferirlo in carcere.

Il giudice, dopo la documentazione presentata dalla polizia, ha infatti ritenuto necessario l'aggravamento della misura cautelare. Il 32enne è stato così condotto nella casa circondariale di Torre Sinello. L'uomo, che è assistito dall'avvocato Antonello Cerella, è accusato di essere parte di una rete per lo spaccio di sostanze stupefacenti oltre che di danneggiamento aggravato e porto abusivo di armi.

Nei giorni dopo ferragosto dovrà spiegare al giudice perchè si era allontanato dalla sua abitazione.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi