Michele Galante e Laura Delli Quadri si impongono nel "trofeo Davide Centofanti" - Il torneo di beach volley nel ricordo del giovane vastese morto nel 2009
 
Vasto   Sport 06/08

Michele Galante e Laura Delli Quadri si impongono nel "trofeo Davide Centofanti"

Il torneo di beach volley nel ricordo del giovane vastese morto nel 2009

Divertenti sfide a beach volley ed una conviviale finale nel ricordo, sempre vivo, di Davide Centofanti, il giovane universitario di Vasto tra le vittime della Casa dello Studente nel terremoto del 6 aprile 2009 a L'Aquila, celebrando e onorando la sua grande passione per la pallavolo. 

Su iniziativa della Magica Team del presidente Giuseppe Diella, della Funigh Event con il coordinamento di Valentino Speranza e del Lido Zio Fiore, con il prezioso contributo, in particolare, di Rosanna e Cristina Fiore, è andato in scena nel week end il Trofeo 'Davide Centofanti', giunto quest'anno alla decima edizione. 

Sul campo al centro del lungomare Cordella di Vasto Marina si sono confrontate giovanissime atlete Under 16 e coppie miste che hanno dato vita ad un interessante e combattuto torneo concluso domenica sera, con la successiva cerimonia di premiazione al lido. 

I risultati del torneo misto: al primo posto la coppia formata da Michele Galante e Laura Delli Quadri che ha avuto la meglio nella finalissima sul duo Manuel Ortolano-Alessandra Mascitelli. Terzi classificati Federico Vecchiotti e Valentina D'Adamio. Premi speciali sono stati assegnati a Roberta Mileno (giocatrice cuore), Alessandro Di Tullio (giocatore rivelazione) e Andrea Bozzella (miglior giocatore).

Tra i presenti alla cerimonia finale tanti amici di Davide e i suoi cari, la mamma Grazia e la sorella Lilli, che hanno voluto ringraziare organizzatori e partecipanti per il calore, l'impegno e l'affetto, potendo ricordare Davide in una maniera genuina e coinvolgente, con il sorriso e nell'amore per lo sport. 

Alessandro Di Tullio, giocatore rivelazioneUna targa è stata consegnata alla famiglia Centofanti, testualmente vi si legge: “Sono passati 10 anni e il tuo caro ricordo vivrà per sempre nei nostri cuori: più forte di qualsiasi abbraccio, più importante di quasiasi parola. Con affetto. Gli amici di Davide”. 

Partecipanti e organizzatori hanno pure raccolto una somma di quasi 500 euro consegnata a Lilli Centofanti a beneficio dell'associazione “Niki Aprile Gatti Onlus” di Avezzano, destinata alla realizzazione di un parco giochi accessibile ai ragazzi diversamente abili.

Guarda le foto

Commenti




 

 
 

Chiudi
Chiudi