Banda dei furti e rapine sui treni, arrestato a Vasto uno dei quattro componenti - Decine di colpi sulla tratta Villa San Giovanni-Roma
 
Vasto   Cronaca 02/08

Banda dei furti e rapine sui treni, arrestato a Vasto uno dei quattro componenti

Decine di colpi sulla tratta Villa San Giovanni-Roma

Per mesi avevano messo a segno furti sui treni notturni lungo la tratta Villa San Giovanni (Reggio Calabria) - Roma. Ora, dopo una lunga attività di indagine, sono stati arrestati dalla polizia ferroviaria. I quattro, tutti residenti a Napoli e provincia, "erano soliti mettere a segno i colpi approfittando del sonno dei viaggiatori e giungendo anche a minacciare il personale ferroviario in servizio a bordo treno".

"L'attività di indagine, iniziata del 2015, - spiega una nota del compartimento polizia ferroviaria per il Lazio - a seguito di una recrudescenza di episodi delittuosi, si è basata inizialmente sulla descrizione fornita dalle vittime e dal personale di bordo. Ne sono scaturiti mirati servizi di scorta a bordo dei convogli interessati da parte degli operatori di polizia ferroviaria in abiti civili per arrivare all'individuazione del gruppo criminale".

A segutito degli accertamenti, la Procura presso il tribunale di Vallo della Lucania ha emesso quattro ordinanze di custodia cautelare in carcere per il reato di associazione a delinquere finalizzata alla commissione di furti e rapine

I quattro arrestati sono "un ventisettenne raggiunto dal provvedimento presso la casa circondariale di Pescara, dove si trova detenuto per reati analoghi, un ventinovenne rintracciato presso una comunità sita nel Comune di Vasto e tradotto presso la casa circondariale di Vasto, un trentunenne ed un trentasettenne individuati e rintracciati nelle proprie abitazioni di Napoli e tradotti presso la casa circondariale di Poggioreale".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 

Chiudi
Chiudi