Domani l’eclissi totale più lunga del secolo: la luna rossa sarà visibile per 103 minuti - Le località marine favorite per l’osservazione
 
Roma   Curiosità 26/07

Domani l’eclissi totale più lunga del secolo: la luna rossa sarà visibile per 103 minuti

Le località marine favorite per l’osservazione

Foto AnsaTutti con il naso all'insù domani sera per l'eclissi totale più lunga del secolo. Domani sera, 27 luglio, sarà infatti possibile osservare la luna rossa per 103 minuti. La fase principale dell'eclissi è prevista tra le 21:30 e le 23:13; il massimo dell'eclissi, invece, alle 22:22, all'1.30 del 28 lo spettacolo si concluderà. La Terra si troverà tra il Sole e la Luna e proietterà sul satellite un cono d'ombra.

Paolo Volpini, dell'Unione Astrofili Italiani (Uai) ha spiegato all'Ansa che il fenomeno "Si può definire un'eclissi per famiglie, perché il periodo e l'orario sono i più indicati per l'osservazione. La prima fase dell'eclissi, quella di penombra inizierà infatti prima che la Luna sorga, pochi minuti prima delle 21. Man mano che scenderà l'oscurità sarà sempre più apprezzabile l'ombra che avanza sul disco lunare con le località di mare, dove l'est è libero, favorite".

Perché la luna si tingerà di rosso? "Il nostro satellite sarà alla massima distanza dalla Terra, oltre 406.000 chilometri. Il colore è dovuto al fatto che solo una piccola frazione della luce solare, quella rossa, è filtrata dall'atmosfera e proiettata sulla Luna".

L'animazione di Marco Galliani (Media INAF - Stellarium) mostra il percorso della luna dalle 21 all'1.30 del mattino seguente.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi