La riviera continua a perdere pezzi: inizia ad aprirsi una voragine su Fosso Marino "tombato" - In zona numerosi cedimenti dal 2005 in poi
 
Vasto   Cronaca 23/07

La riviera continua a perdere pezzi: inizia ad aprirsi una voragine su Fosso Marino "tombato"

In zona numerosi cedimenti dal 2005 in poi

Vasto Marina, lungomare Cordella: l'area in cui sta cedendo la copertura di Fosso MarinoContinua a perdere pezzi la riviera di Vasto Marina.

Dopo il lungomare disastrato (e in parte rattoppato nei giorni scorsi), ora è nell'area di Fosso Marino che si sta aprendo una voragine. La zona è attigua al tratto meridionale di lungomare Cordella, vicino al quartiere Ater e a piazza Guardia Costiera. Si tratta dello strato di cemento sotto cui cui è stato tombato Fosso Marino prima della foce, facendolo passare sotto il livello di strada e marciapiedi per poi farlo riemergere sulla spiaggia.

La striscia di cemento in questione è anche una stradina che spesso viene utilizzata dai pedoni per raggiungere il lungomare e la spiaggia da viale Dalmazia.

In zona, nel corso degli anni, si sono registrati numerosi cedimenti, a partire dalla voragine che si aprì nel 2005 durante i lavori di rifacimento della pavimentazione del lungomare.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi