Positivi all’etilometro, a Vasto ritirate 15 patenti: in due alla guida sotto effetto di droga - Massiccia operazione della polizia stradale nella notte
 
Vasto   Cronaca 21/07

Positivi all’etilometro, a Vasto ritirate 15 patenti: in due alla guida sotto effetto di droga

Massiccia operazione della polizia stradale nella notte

Quindici patenti ritirate per guida in stato di ebbrezza. Di queste persone, due sono risultate positive anche ai test antidroga. È il bilancio della massiccia operazione di controllo messa in campo dalla polizia stradale di Chieti, Vasto e Lanciano con nove pattuglie che, nella notte, in concomitanza con la Notte Bianca a Vasto, hanno presidiato i punti di accesso della città. Con loro anche il personale sanitario della Questura di Chieti per gli accertamenti relativi alla guida sotto l’effetto di droga. 

Circa 150 gli automobilisti controllati, in ben tre distinti posti di controllo attuati lungo le principali arterie della cittadina vastese. "I risultati emersi - commenta il comandante provinciale Fabio Polichetti, che ha coordinato le operazioni - sono alquanto preoccupanti e fanno emergere una elevata percentuale di persone (soprattutto over 30) che si mettono alla guida in stato di ebbrezza alcolica".

Nel corso dei controlli sono state ritirate "immediatamente sul posto, ben  15 patenti  ad altrettanti automobilisti risultati positivi alla prova con l’etilometro, tra questi ben 6 avevano un tasso alcolico superiore alle 0,80 g/l, con conseguente denuncia penale all’Autorità Giudiziaria".

Uno dei conducenti fermati "oltre a risultare positivo all’etilometro, con un tasso ben oltre il doppio rispetto al limite consentito (1,21 g/l), sottoposto alla successiva visita medica, tramite prova salivare, al fine di verificare la recente assunzione di sostanze stupefacenti, è risultato anche positivo alla droga, per lui sono scattate sanzioni severissime, oltre la denuncia all’Autorità Giudiziaria, anche la sospensione della patente di guida per oltre un anno. Tra i positivi sia alla droga che all’alcol anche un giovanissimo neo patentato di 20 anni, per lui sospensione della patente, perdita totale dei punti e denuncia penale". 

Alle 2.30 circa, lungo la statale 16, in territorio di Vasto Marina, le pattuglie hanno intimato l'alt al conducente di una moto che sfrecciava ad altissima velocità. "In seguito all’approfondito controllo è giunta la sorpresa: aveva un tasso alcolico  più del doppio rispetto al limite (1,20 g/l)". Per il motociclista, "un 30enne di Vasto, c'è stata la perdita della patente e denuncia penale all’Autorità Giudiziaria". 

I controlli "della Polizia Stradale - conclude Polichetti - continueranno anche nei prossimi giorni e soprattutto in questi week end estivi con l’obiettivo di garantire livelli più elevati di sicurezza stradale".

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 

Chiudi
Chiudi