Suriani: "Quali azioni per scoraggiare il commercio abusivo a Vasto Marina?" - L’interpellanza del consigliere comunale di Fratelli d’Italia
 
Vasto   Politica 19/07

Suriani: "Quali azioni per scoraggiare il commercio abusivo a Vasto Marina?"

L’interpellanza del consigliere comunale di Fratelli d’Italia

"Negli ultimi giorni decine e decine di cittadini vastesi hanno segnalato sui mezzi di comunicazione e sui social la presenza di schiere di commercianti ambulanti senza licenza, presenti nella zona del Lungomare Cordella di Vasto Marina, con la mercanzia (borse, vestiario, scarpe) bene in mostra, in mezzo al passeggio dei turisti. La situazione si è particolarmente aggravata durante la cosiddetta notte delle lanterne della scorsa domenica, quando tutta la zona antistante la pinetina, la medicina turistica, e buona parte del lungomare prospiciente, sono stati invasi da un esercito di venditori abusivi senza che, all’apparenza, il Comune si preoccupasse minimamente dell’accadimento".

Ad evidenziare questa situazione è Vincenzo Suriani, consigliere comunale di Fratelli d'Italia che ha presentato un'interpellanza per chiedere un deciso intervento affinchè vengano tutelati i commercianti in regola con la propria attività e per scongiurare che "la passeggiata turistica di Lungomare Cordella si trasformi, nelle serate più affollate dell’estate, in una specie di suk, più consono a una città nordafricana che a una località rivierasca della costiera adriatica".

Suriani rileva che "sono state rilasciate nei giorni scorsi, e fattivamente in data 22 maggio e 5 luglio, dichiarazioni alla stampa da parte dei responsabili della Polizia Municipale che garantivano un intensificarsi dei controlli durante l’estate, ma che suddette dichiarazioni evidentemente non hanno affatto scoraggiato le decine di commercianti abusivi che hanno affollato Vasto Marina nei giorni di ferroluglio".

Per questo il consigliere di Fratelli d'Italia chiede al presidente del Consiglio Comunale di sapere "Quanti controlli sono stati fatti, dall’inizio della stagione estiva, nella zona di Vasto Marina; quanti ambulanti non in regola sono stati multati dal 1° giugno ad oggi, a quanto ammonta l’importo delle sanzioni comminate, quanti sequestri sono stati effettuati e per che valore complessivo delle merci; quanti verbali di sanzione sono stati redatti, sempre dal 1° giugno ad oggi, a carico di quanti soggetti, e quante notifiche sono state effettuate ai soggetti trasgressori. Se l’Amministrazione preveda di individuare contromisure adeguate per scoraggiare i venditori abusivi che affollano Vasto Marina.

Se il Sindaco, l’Assessore al Commercio o quello alla Polizia Municipale abbiano provveduto a chiedere la collaborazione delle forze dell’ordine locali per debellare il fenomeno del commercio abusivo sul litorale, e se l’hanno fatto con che comunicazioni, effettuate in che data e con che numero di protocollo in entrata e in uscita".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi