"Ambulanza bloccata nella sabbia, da anni chiediamo un adeguato accesso al mare" - La protesta di un residente nella zona del Torrente Buonanotte
 

"Ambulanza bloccata nella sabbia, da anni chiediamo un adeguato accesso al mare"

La protesta di un residente nella zona del Torrente Buonanotte

L'ambulanza bloccata nella sabbia"Oggi un'ambulanza è rimasta bloccata nella sabbia. E' stato necessario l'arrivo di due mezzi dei vigili del fuoco e il lavoro di coloro che hanno spalato attorno alle ruore per liberarla e consentire ai sanitari di portare al Pronto soccorso una donna che aveva accusato un malore in spiaggia. Per fortuna, non sembrava grave".

Un residente della zona al confine tra le marine di Vasto e San Salvo, A.M., racconta la scena cui ha assistito nel primo pomeriggio di oggi sul tratto di spiaggia vicino al Torrente Buonanotte.

"Da anni - dice - chiediamo la realizzazione di un adeguato accesso alla spiaggia, che consenta anche il passaggio agevole dei mezzi di soccorso, anche perché nelle vicinanze non ci sono altri sentieri in cui un'ambulanza potrebbe entrare".

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi