38enne morto nell’incidente di corso Mazzini, disposta l’autopsia - Fatale l’impatto con le due auto
CHIUDI [X]
 
Vasto   Cronaca 15/07

38enne morto nell’incidente di corso Mazzini, disposta l’autopsia

Fatale l’impatto con le due auto

La Procura della Repubblica di Vasto ha disposto l'autopsia sul corpo di Nico Ruzzo, il 38enne morto venerdì pomeriggio in un incidente in corso Mazzini [LEGGI]. A occuparsi dell'esame nell'ospedale di Chieti – dove nel frattempo è stata trasferita la salma – sarà il medico legale della Asl Pietro Falco nei primi giorni della prossima settimana. A portare avanti le indagini sono i carabinieri della compagnia di Vasto, intervenuti venerdì sul luogo dell'incidente.

Da una prima ricostruzione pare che l'uomo con la propria Ducati Monster abbia avuto un primo impatto con una Lancia Y guidata da una donna perdendo l'equilibrio e finendo sotto la Mercedes Classe E; per soccorrerlo è stato necessario anche l'intervento dei vigili del fuoco. Inizialmente il 38enne non ha perso conoscenza e le sue condizioni non sembravano gravissime, ma la situazione è precipitata nel giro di alcuni minuti probabilmente a causa di emorragie interne. L'eliambulanza richiesta per soccorrerlo è tornata indietro vuota, Ruzzo è morto nell'ospedale vastese "San Pio" dove i medici stavano cercando di salvarlo; lascia la moglie e due figli piccoli.
Originario del Nord Italia, Ruzzo era residente a Vasto da anni. Ora gli amici e i parenti attendono la riconsegna della salma per salutarlo un'ultima volta.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi