Festival della ventricina: taglio della prima fetta e cooking show con Raspelli e Tinari - L’evento dedicato al salume tipico del Vastese
 
Vasto   Attualità 12/07

Festival della ventricina: taglio della prima fetta e cooking show con Raspelli e Tinari

L’evento dedicato al salume tipico del Vastese

Taglio della prima fetta: da sinistra Sara Colonna, Edoardo Raspelli, Michele Piccirilli e Francesco MennaCon il taglio della prima fetta, è iniziato a Vasto il Festival della ventricina. Oggi pomeriggio l'inaugurazione a Palazzo d'Avalos con un ospite d'eccezione: Edoardo Raspelli, critico enogastronomico e conduttore di Mela Verde su Canale 5. A dare il via alla manifestazione, affondando il coltello in una succulenta ventricina, che ha fatto poi odorare al sindaco di Vasto, Francesco Menna, è stato il presidente dell'Associazione di promozione e tutela della ventricina del Vastese, Michele Piccirilli. 

Poi, dalle 21,30, il kooking show, condotto da Raspelli insieme a Sara Colonna, in cui l'ambasciatore della ventricina nel mondo, lo chef stellato Peppino Tinari, ha preparato davanti al pubblico del cortile di Palazzo d'Avalos una delle sue creazioni a base di ventricina.

E' la prima volta che Vasto ospita - in due luoghi della città antica, piazza Pudente e piazza del Popolo - l'evento dedicato al salume vincitore di numerosi Campionati italiani del salame, ma anche alle eccellenze dell’enogastronomia abruzzese: grani antichi, peperone dolce di Altino, formaggi, miele, tartufo, olio, aglio rosso di Sulmona, vino, birra artigianale, dolci tipici (bocconotti di Castel Frentano, sise delle Monache, sfogliatelle di Lama dei Peligni, tarallucci e mostaccioli), liquori e caffè. Tutte queste prelibatezze si potranno acquistare negli stand e gustare nell’Area Aperitivo allestita in piazza, con comodi punti di appoggio, tra chiacchiere e relax, calici di vino delle dieci cantine vastesi selezionati e proposti dall’Associazione Italiana Sommelier e bicchieri della migliore birra artigianale abruzzese. Nell’Area Ristorazione in piazza del Popolo, invece, sarà possibile accomodarsi e farsi conquistare da piatti ideati e realizzati al momento dagli stessi produttori di ventricina: pallotte cace e ove con ventricina dolce, panelle di mais con peperoni arrosto e ventricina, ravioli di ventricina, sagne “a lu cutteur” di Castiglione Messer Marino con ventricina e polvere di peperone dolce, polpa di ventricina dolce spadellata alla “vissor”. C'è anche un menù bambini con pasta al pomodoro e panino di ventricina. Per chi ha problemi di intolleranza, ci sarà anche un’isola gluten free con panini e altre delizie".

Domani e dopodomani altre due giornate dense di appuntamenti e di sapori.  

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 

Chiudi
Chiudi