Per i piccoli Comuni "il futuro è nelle unioni" ma servono risorse da Stato e Regione - A Pollutri interessante confronto nella 2ª Festa dell’Unione dei Miracoli
 
Pollutri   Attualità 03/07

Per i piccoli Comuni "il futuro è nelle unioni" ma servono risorse da Stato e Regione

A Pollutri interessante confronto nella 2ª Festa dell’Unione dei Miracoli

L'analisi della situazione abruzzese, il confronto con la realtà della Bassa Romagna e la direzione intrapresa dall'Anci. Questi i temi su cui amministratori comunali e cittadini si sono confrontati in occasione del convegno organizzato per la seconda festa dell'Unione dei Miracoli. Dopo i saluti del presidente della provincia di Chieti, Mario Pupillo, e del presidente dell’Unione dei Miracoli, Antonio Di Pietro, presente con i colleghi sindaci Filippo Marinucci, Alfonso Ottaviano e Mimmo Budano, è stata tracciata un’analisi dell’attuale situazione vissuta dalle amministrazioni locali e in particolare dei piccoli Comuni. Gli interventi di Luciano Lapenna (presidente Anci Abruzzo), Umberto Di Primio (sindaco di Chieti e vicepresidente Anci) e Arturo Scopino (sindaco di Montelapiano e presidente Unione montana del Sangro). Luca Piovaccari, presidente dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, ha portato l’esperienza di un territorio che, da quarant’anni, sperimenta l’efficacia di uno strumento come l’Unione.

L’intervento di Piovaccari ha permesso agli amministratori del territorio di raccogliere idee per lo sviluppo della realtà associativa per garantire un migliore futuro a tutti i cittadini. Tutti i relatori, anche sulla base dell'esperienza amministrativa, hanno indicato nell'Unione la strada da seguire. Servono però risorse sia da parte dello Stato che da parte della Regione Abruzzo, così come avviene in altre realtà italiane

La festa. È stata una giornata ricca di appuntamenti dalle diverse sfumature iniziata con una preghiera e la benedizione dei sindaci e degli amministratori pubblici nella Basilica Santuario della Madonna dei Miracoli. Il centro della festa è stato Pollutri dove, nel pomeriggio, i ragazzi dell’Apd Quattro Colli si sono sfidati sul campo nel torneo dell’Unione dei Miracoli. Dopo il convegno la serata è poi proseguita con la musica dei Blue’Spirit e degli Evergreen e con le prelibatezze culinarie preparate dalle associazioni e dalle Pro Loco dei quattro Comuni. A vigilare sulla festa la polizia municipale e i volontari dei gruppi di Protezione Civile Madonna dell’Assunta di Casalbordino e di Scerni. 

Nel video le interviste ad Antonio Di Pietro, Umberto Di Primio e Luca Piovaccari.

Guarda il video Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti


Video - Quale futuro per i piccoli Comuni?

2ª Festa dell'Unione dei Miracoli - Le interviste ad Antonio Di Pietro (presidente Unione dei Miracoli), Umberto Di Primo (vicepresidente Anci), Luca Piovaccari (presidente Unione Bassa Romagna) - Servizio di Giuseppe Ritucci - Riprese e montaggio di Nicola Cinquina



 

 
 
 

Annunci di Lavoro

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi