"Giuseppe era gioviale, un gran lavoratore stimato da tutti" - Il ricordo del sindaco di Gissi. Per le esequie bisogna attendere l’autopsia
 
Gissi   Cronaca 30/06

"Giuseppe era gioviale, un gran lavoratore stimato da tutti"

Il ricordo del sindaco di Gissi. Per le esequie bisogna attendere l’autopsia

Giuseppe Zocaro"Lo conoscevo, in paese ci conosciamo tutti. Giuseppe era un gran lavoratore e una brava persona, stimata da tutti. Era un amicone, aveva un carattere gioviale. Per la nostra comunità. è una grave perdita". 

Con queste parole, il sindaco di Gissi, Agostino Chieffo, rappresenta il pensiero di tutti i gissani nel ricordare Giuseppe Zocaro, morto troppo presto nell'incidente stradale di ieri pomeriggio sulla Fondovalle Sinello [LEGGI].

La notizia, che in paese si è sparsa velocemente, ha lasciato tutti increduli.

Il corpo esanime del cinquantacinquenne lavoratore della Silatech di Gissi è stato trasferito a Chieti, dove il medico legale della Asl provinciale, Pietro Falco, eseguirà l'autopsia disposta dalla Procura di Vasto per chiarire definitivamente le cause della morte.

Gissi: il luogo dell'incidentePoi, una volta effettuato l'esame autoptico, tutta la comunità gissana si stringerà attorno alla famiglia per l'ultimo saluto a Giuseppe.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi