Fiamme su una barca ormeggiata al porto turistico: esercitazione antincendio a San Salvo marina - Le operazioni coordinate dalla Guardia Costiera di Vasto
 

Fiamme su una barca ormeggiata al porto turistico: esercitazione antincendio a San Salvo marina

Le operazioni coordinate dalla Guardia Costiera di Vasto

Si è conclusa con esito positivo l'esercitazione antincendio organizzata dall'Ufficio Circondariale Marittimo di Vasto presso il porto turistico Le Marinelle di San Salvo Marina. Nella tarda mattinata è partita la segnalazione di emergenza per un principio d'incendio a bordo di un'imbarcazione da diporto ormeggiata in banchina facedno scattare tutte le procedure del caso. 

"Il team coordinato dal personale dell’Ufficio Circondariale Marittimo, nel corso dell’esercitazione, ha attivato le procedure previste dal piano antincendio locale che, in questi casi, prevedono l’intervento congiunto dei militari e dei mezzi della Guardia Costiera, il personale del porto turistico di San Salvo, del Distaccamento dei Vigili del Fuoco di Vasto, della Polizia Municipale di San Salvo e del personale del 118 di Vasto ", spiega una nota del Circomare.

Le operazioni di spegnimento della barca interessata dall'incendio e la messa in sicurezza delle imbarcazioni vicine sono state portate a termine in tempi rapidi, "grazie alla sinergia e collaborazione del personale intervenuto". 

Una volta conclusa l'esercitazione "servita a testare il livello di addestramento e la sinergia tra le diverse componenti che operano durante l’emergenza, si è tenuto un incontro per verificarne l’esito che è stato nell’insieme ritenuto adeguato ai piani e protocolli di emergenza in vigore, tenuto anche conto della viabilità particolarmente difficoltosa in questo periodo dell’anno dovuta all’intenso traffico veicolare diretto verso il mare".

Il comandante del Circomare, tenente di vascello Lorenzo Bruni, ha poi espresso il ringraziamento a "tutte le Autorità ed Enti intervenuti durante l’esercitazione  per la fattiva ed efficace opera di collaborazione".

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Annunci di Lavoro

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi