A 7 Comuni del Vastese fondi per recuperare i centri storici - Masterplan Abruzzo: finanziati 19 piccoli centri in tutta la regione
 
Vasto   Politica 23/06

A 7 Comuni del Vastese fondi per recuperare i centri storici

Masterplan Abruzzo: finanziati 19 piccoli centri in tutta la regione

FrainePer il recupero dei borghi antichi, la Regione Abruzzo stanzia finanziamenti da ripartire in 19 parti uguali da 140mila euro per finanziare altrettanti Comuni. Nel Vastese, Castelguidone, Celenza sul Trigno, Fraine, Fresagrandinaria, San Giovanni Lipioni, Schiavi d'Abruzzo e Torrebruna riceveranno i fondi, previsti dal Masterplan. 

A sottoscrivere stamani, a Pescara, gli atti di assegnazione dei finanziamenti è stato il sottosegretario alla Presidenza della Giunta regionale, Mario Mazzocca, "in sostituzione del presidente D'Alfonso, impegnato a Roseto per il funerale dell'assessore comunale Antonio Frattari", si legge in un comunicato pubblicato sul profilo Facebook del governatore. Le somme servono ad attuare "il recupero e la valorizzazione turistica degli antichi borghi. 

Tutti i Comuni finanziati - "Nel dettaglio i lavori riguarderanno i Comuni di: Aielli (riqualificazione centro storico – 2° lotto); Anversa degli Abruzzi (adeguamento edificio polifunzionale); Calascio (realizzazione di un intervento di riqualificazione del percorso pedonale all’interno del centro storico di Rocca Calascio); Canosa Sannita (riqualificazione urbana del centro storico); Castelguidone (sistemazione aree del centro storico miranti alla conservazione e alla rivitalizzazione dei centri storici); Celenza sul Trigno (intervento di riqualificazione aree urbane via del Palazzo e tratto corso Umberto I); Cerchio (piano di recupero zona degradata in località Dietro ai Fossi); Fraine (interventi di riqualificazione urbana e valorizzazione del Borgo di Fraine); Fresagrandinaria (lavori per interventi di valorizzazione e sviluppo turistico con recupero del borgo di Fresagrandinaria); Palena (sistemazione aree pertinenziali esterne al castello Ducale); Pennadomo (opere di riqualificazione paesaggistica ed ambientale di aree urbane, nonché manutenzione straordinaria nel centro storico); Pianella (intervento di valorizzazione di piazze e strade in Pianella capoluogo); Pizzoferrato (Valorizzazione e sviluppo turistico strategico integrato e sostenibile nel Borgo di Pizzoferrato); Rocca San Giovanni (riqualificazione del centro storico ed arredo urbano); San Giovanni Lipioni (recupero del centro storico); Schiavi d’Abruzzo (sistemazione aree del centro storico miranti alla conservazione ed alla rivitalizzazione dei centri storici); Torrebruna (riqualificazione del centro storico – via Cima di Torre e via del Duomo); Torricella Peligna (riqualificazione e riconnessione spazi pubblici connessi a viale R. Paolucci e contestuale realizzazione di piazza delle Piane); e, infine, di Villalago (riqualificazione del centro storico).

Con le concessioni firmate oggi, gli atti siglati per questa linea di azione salgono a 84, su un totale di 108 previsti".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Eventi su Vasteggiando

Annunci di Lavoro


    Chiudi
    Chiudi