Tre ori per i tiratori vastesi ai campionati regionali, Di Tullio: "Stagione positiva" - Nell’annata per 55 volte gli atleti vastesi sono saliti sul podio
 
Vasto   Sport 22/06

Tre ori per i tiratori vastesi ai campionati regionali, Di Tullio: "Stagione positiva"

Nell’annata per 55 volte gli atleti vastesi sono saliti sul podio

È stata una statione da incorniciare quella che si è appena conclusa per gli atleti vastesi del tiro a segno. L'ultimo brillante risultato raccolto sono i tre titoli regionali conquistati lo scorso fine settimana presso il Tiro a Segno Nazionale di Sulmona. A conquistare il titolo regionale abruzzese sono stati Davide Berardesca, nella pistola 10 metri categoria allievi, Noemi Di Gregorio, nella carabina 10 metri categoria allievi e Leyla Belarbi nella carabina 10 metri categoria juniores 1. 

Questi risultati fanno salire a 55 il numero di medaglie conquistate dalla squadra vastese nel corso della stagione agonistica nelle specialità ad aria compressa e a fuoco. "Siamo davvero molto soddisfatti - commentano il tecnico Giulio Di Tullio e Antonio Cantagallo, presidente del TSN Lanciano dove i ragazzi sono tesserati -. Abbiamo conquistato 16 ori, 22 argenti e 22 bronzi".

A conclusione della stagione agonistica da parte di Giulio Di Tullio ci sono anche i complimenti per l'impegno profuso e i risultati ottenuti a tutti gli atleti vastesi: Davide Di Nanno, Noemi Di Gregorio e Leyla Belarbi (carabina 10 m.) poi Giada Novelli, Davide Berardesca, Michelle Paglione, Gabriele Zanolini, Chiara Di Tullio, Gabriele Napoletano, Aurora Celenza, Matteo Gualtieri, Francesca Di Tullio, Maria Rosaria Iacovitti, Carlo Marchesani, Federico Di Battista, Giovanni Caruso e Antonio Scarpone. "Tutti loro si sono allenati con grande impegno e costanza per tutta la stagione agonistica raccogliendo risultati brillanti". 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi