Inchiesta eventi estivi 2013, un altro difetto di notifica: udienza rinviata a ottobre - Stamani il gup del Tribunale di Vasto ha rilevato il vizio di forma
 
Vasto   Cronaca 21/06

Inchiesta eventi estivi 2013, un altro difetto di notifica: udienza rinviata a ottobre

Stamani il gup del Tribunale di Vasto ha rilevato il vizio di forma

Palazzo di giustizia di Vasto: aula delle udienze preliminariRinviata per la seconda volta l'udienza preliminare riguardante l'inchiesta sugli spettacoli estivi del 2013 del Comune di Vasto. E' un difetto di notifica a determinare un ulteriore allungamento dei tempi. 

L'inchiesta, coordinata dal procuratore di Vasto, Giampiero Di Florio, riguarda l'organizzazione del cartellone degli eventi di cinque anni fa e vede indagate 9 persone, tra cui tutta la Giunta Lapenna di allora. 

Stamani il giudice per le udienze preliminari, Fabrizio Pasquale, ha rilevato un difetto di notifica nei confronti dell'ex assessore Luigi Masciulli. Inoltre, la fissazione della data dell'udienza di oggi non era stata notificata ad alcuni avvocati difensori, che erano assenti. 

Per questo, il giudice ha stralciato la posizione di Masciulli, rinviando gli atti la Procura per la notifica nei suoi confronti e ha fissato, per gli altri indagati, la prossima udienza per il 18 ottobre, quando il magistrato deciderà sulla richiesta della Procura di rinviare a giudizio gli indagati. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi