L’affettuoso saluto dell’Anmi di Vasto a Cosimo Rotolo e il benvenuto a Lorenzo Bruni - In Municipio l’omaggio ai due ufficiali che si sono dati il cambio a Punta Penna
CHIUDI [X]
 
Vasto   Eventi 17/06

L’affettuoso saluto dell’Anmi di Vasto a Cosimo Rotolo e il benvenuto a Lorenzo Bruni

In Municipio l’omaggio ai due ufficiali che si sono dati il cambio a Punta Penna

Dopo la cerimonia ufficiale del passaggio di comando [LEGGI] è la sezione di Vasto dell'Anmi, l'associazione nazionale marinai d'Italia, a salutare il tenente di vascello Cosimo Rotolo, che lascia il comando del Circomare di Vasto, e dare il benvenuto al suo successore, il tenente di vascello Lorenzo Bruni. Nella sala consiliare Vennitti del Comune di Vasto il clima è più informale rispetto alla solennità del giorno precedente ma le emozioni non mancano. "La storia della marineria è legata alla storia di Vasto - dice il sindaco Francesco Menna nell'intervento introduttivo -, tutte le famiglie hanno loro rappresentanti nella marineria o nel ceto dei pescatori. Per questo è così forte il legame della città con l'Anmi e gli uomini di mare". Il primo cittadino, nel dare riconoscimento a Rotolo, sottolinea il ruolo dei comandanti delle forze dell'ordine che operano in città. "Dietro questo persone c'è il lavoro intenso fatto a servizio dei cittadini". A nome dell'amministrazione consegna poi una targa ricordo al comandante che va via, così come farà pochi minuti dopo Luca Di Donato, presidente di Anmi Vasto. 

"Siamo dispiaciuti di doverla vedere partire - dice Di Donato a Rotolo - ma siamo certi che, con la sua splendida famiglia, tornerà a trovarci. Nutriamo per lei grande stima e grazie per la vicinanza e la dedizione verso il nostro sodalizio. A lei e sua moglie Lidia ci lega oggi un sentimento di amicizia e rispetto. Al comandante Bruni auguriamo buon lavoro assicurando che l'Anmi sarà sempre pronta a supportare le sue attività e ad aiutarlo ad inserirsi in questa realtà". 

Un commosso Cosimo Rotolo prende la parola per ricordare che "ho vissuto giornate piene di affetto e di emozioni. L'esperienza a Vasto è stata bellissima sotto tutti i punti di vista, non solo professionalmente parlando. Ci siamo sentiti veramente vastesi. Grazie all'Anmi, da parte vostra c'è sempre stato calore, affetto, amicizia. Siete un gruppo bellissimo e, con il dialogo, si trova sempre la giusta direzione comune". Il neo comandante ha iniziato a conoscere in questi giorni l'amore che la storica associazione dei marinai, che cammina verso i 100 anni dalla fondazione, nutre per "le cose di mare". Bruni ha espresso l'apprezzamento "per un'accoglienza fantastica. Le premesse sono più che positive e continuerò nella rotta sicura tracciata dal mio predecessore". In chiusura di incontro anche Giuseppe Catania, presidente di Assostampa, e Angela Poli Molino, per l'associazione Amici degli Anziani, hanno voluto rendere omaggio ai due ufficiali della Guardia Costiera che, due giorni fa, si sono avvicendati al comando.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi