Porto, cambia il comandante. Bruni: "Costa splendida". Rotolo: "I 3 anni più belli della mia vita" - Stamani in municipio il passaggio delle consegne
 
Vasto   Attualità 15/06

Porto, cambia il comandante. Bruni: "Costa splendida". Rotolo: "I 3 anni più belli della mia vita"

Stamani in municipio il passaggio delle consegne

Vasto: il passaggio delle consegne tra Cosimo Rotolo (a destra) e Lorenzo Bruni (a sinistra). Al centro: di fronte, Donato De Carolis; di spalle, Giuseppe MarzanoGià si conoscono. Il nuovo comandante è stato addestrato dal suo predecessore.

Ora che sono parigrado, si passano il testimone: al comando del porto di Vasto si insedia il tenente di vascello Lorenzo Bruni. Subentra ufficialmente oggi a Cosimo Rotolo, che sta per prendere servizio alla guardia costiera di Pescara. Stamani, nell'aula Vennitti, sede del Consiglio comunale di Vasto, la cerimonia di passaggio delle consegne. Sala gremita di autorità, rappresentanti politici, forze dell'ordine e associazioni combattentistiche e d'Arma.

La celebrazione, inizialmente prevista nel piazzale tra l'Ufficio circondariale marittimo e la torretta radar, è stata spostata in municipio a causa del maltempo di questa metà di giugno. Sciabole in pugno e sotto l'occhio vigile dei loro superiori, Rotolo e Bruni si incrociano sul tappeto di velluto azzurro e si scambiano la posizione. Rotolo si rivolge all'equipaggio del Circomare: "Da ora riconoscerete il tenente di vascello Lorenzo Bruni come vostro comandante".

"Milleotto giorni", scandisce il tenente di vascello Rotolo nel suo discorso di commiato, in cui si toglie anche qualche sassolino dalla scarpa, raccontando di essere giunto a Punta Penna, nel settembre 2015, con la voglia di dimostrare le sue capacità "ad alcuni miei detrattori" e di aver trascorso qui "il periodo più esaltante della mia vita", ringraziando "l'equipaggio per aver condiviso con me i momenti di tempesta". "Un'ottima squadra, da cui potrò aspettarmi professionalità", auspica Bruni prendendo la parola dopo il suo collega. In questo "porto incorniciato da questa costa meravigliosa", assume "un incarico impegnativo che, tuttavia, affronterò con slancio". "Lorenzo - gli aveva detto Rotolo - a te auguro di avere più soddisfazioni di quelle che ho avuto io".

Il prefetto di Chieti, Antonio Corona, ci tiene a pronunciare "una parola che nel nostro Paese è poco usata: l'onore". Alla presenza del capo della Direzione marittima d'Abruzzo e Molise, capitano di vascello Donato De Carolis, e del capitano di fregata Giuseppe Valentini, comandante della nave scuola Palinuro, che ha attraccato due giorni fa a Punta Penna ed è stata visitata da oltre 5mila persone provenienti da Abruzzo, Marche, Puglia e Molise, il compito di augurare buon lavoro al cedente e al subentrante spetta al comandante della Capitaneria di porto di Ortona (da cui dipende il Circomare di Vasto), capitano di fregata Giuseppe Marzano: si conclude "un triennio costantemente positivo e di crescita. Rotolo ha ottenuto risultati di rilievo dei quali la crescita del porto è solo uno degli indicatori".

Il sindaco, Francesco Menna: "Col comandante Rotolo, la città ha vissuto la modernizzazione" del mercato ittico e dell'area portuale. "Il comandante è stato il faro del rispetto delle regole, come il nostro faro, che è il secondo più alto d'Italia".

Guarda il video Guarda le foto

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Commenti


Video - Porto, cambia il comandante: la cerimonia

Interviste di Michele D'Annunzio - Riprese e montaggio di Nicola Cinquina



 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi