Scontro sindacati-azienda: scatta lo sciopero alla Granito Forte di Fresagrandinaria - "Mancato coinvolgimento sulle fermate della fabbrica"
CHIUDI [X]
 

Scontro sindacati-azienda: scatta lo sciopero alla Granito Forte di Fresagrandinaria

"Mancato coinvolgimento sulle fermate della fabbrica"

Due ore di sciopero alla fine di ogni turno alla Granito Forte di Fresagrandinaria. Lavoratori a braccia conserte nella giornata di oggi dopo la spaccatura verificatasi durante le assemblee di fabbrica del 7 giugno scorso. 

Alla base della decisione – come dichiarano le tre principali sigle unite, Cgil, Cisl e Uil – c'è il mancato coinvolgimento dei sindacati e dei lavoratori da parte dell'azienda nel decidere le fermate estive dello stabilimento che occupa circa 150 persone. Questo si fermerà nel corrente mese di giugno e per tre settimane ad agosto. L'argomento sarebbe infatti stato presentato come una mera comunicazione durante l'incontro per decidere se riaprire il dialogo sul premio di risultato.

"Questo atteggiamento – affermano i sindacati – dimostra la scarsa attenzione e lo scarso coinvolgimento che i responsabili aziendali hanno verso la Rsu e quindi verso le lavoratrici e i lavoratori perché i temi comunicati dall'azienda sono inerenti il ruolo dei rappresentanti dei lavoratori e quindi andrebbero discussi in primis con loro".

Dopo lo scontro del 7 giugno, quindi sono state proclamate le due ore di sciopero e l'assemblea è stata riconvocata per domani 15 giugno.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi