La San Gabriele saluta le finali nazionali, Del Fra: "Le ragazze hanno dato il massimo" - La Fenice Roma è troppo forte, le vastesi non passano il turno
 
Vasto   Sport 13/06

La San Gabriele saluta le finali nazionali, Del Fra: "Le ragazze hanno dato il massimo"

La Fenice Roma è troppo forte, le vastesi non passano il turno

La Madogas San Gabriele perde contro La Fenice Roma e saluta le finali nazionali under 18 di Bormio. La squadra vastese, dopo due netti successi, si deve arrendere di fronte alla squadra laziale e non riesce ad accedere al tabellone principale della manifestazione. Ieri Miscione e compagne avevano battuto 3-0 il Bolzano e, questa mattina, si erano imposte con analogo risultato contro il Potenza. Ma nulla hanno potuto contro la squadra romana, dotata di grande tecnica e, soprattutto una notevole fisicità. Nella palestra dell'ITC di Bormio La Fenice Roma ha chiuso sul 3-0 (25-12/25-20/25-14) facendo così terminare l'esperienza delle vastesi al turno preliminare.

"Loro erano veramente forti - commenta coach Peppe Del Fra a fine partita - e, oggettivamente, non potevamo fare di più. Le ragazze ci hanno provato in tutti i modi, non hanno mollato per un istante, ma non sono riuscite a scalfire le sicurezze della squadra che avevamo di fronte. Si chiude questa esperienza ma posso senz'altro essere contento per com'è andata la stagione. Abbiamo vinto il titolo territoriale e regionale, siamo venuti qui alle finali nazionali ottenendo anche due bei successi".

Si chiude così la stagione che ha visto la San Gabriele raggiungere i suoi due obiettivi, la permanenza in serie C e la qualificazione alle finali nazionali. "Oggi posso dire di essere contento per come le ragazze hanno affrontato questo mese di preparazione per Bormio. Hanno tutte dimostrato una grande maturità, si sono allenate molto bene sia con me dla punto di vista tecnico e tattico che con il preparatore La Verghetta per l'aspetto fisico. Certo, passare al tabellone principale sarebbe stato straordinario, ma resta comunque una stagione davvero molto positiva".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 

Chiudi
Chiudi