Dopo gli incendi nella discarica di Cupello, limiti ai conferimenti e istituzione della vigilanza - Il sindaco Marcovecchio: "Nei prossimi giorni i risultati delle analisi dell’aria"
 
Cupello   Attualità 13/06

Dopo gli incendi nella discarica di Cupello, limiti ai conferimenti e istituzione della vigilanza

Il sindaco Marcovecchio: "Nei prossimi giorni i risultati delle analisi dell’aria"

L'incendio di stamattinaLimitazione dei conferimenti in discarica per consentire il completamente delle azioni di manutenzione e ripristino, "copertura dei rifiuti con terreno vegetale, installazione delle telecamere termiche e istituzione di un servizio permanente di presidio e vigilanza presso l’area di discarica". Dopo due incendi in 48 ore [LEGGI], a Cupello si corre ai ripari. 

Il sindaco Manuele Marcovecchio questa mattina ha incontrato i responsabili della Cupello Ambiente, il commissario del Civeta Franco Gerardini, i vigili del fuoco e gli operatori dell'Arta per fare il punto della situazione. 

"Nelle ultime quarantotto ore – dichiara il primo cittadino cupellese in una nota – presso la discarica di Valle Cena, gestita dalla Società Cupello Ambiente e a prevalente servizio del Consorzio Civeta, si sono sviluppati due incendi che hanno bruciato quantità di rifiuti non pericolosi depositati presso l’impianto.

A seguito dell’accaduto, e segnatamente sia del primo che del secondo incendio, sono prontamente intervenuti i Vigili del Fuoco di Vasto, unitamente ai volontari dell’unità di Gissi, i quali supportati dal personale della società concessionaria, hanno provveduto al completo spegnimento dei fuochi.

Quale autorità sanitaria locale, mi sono attivato, in entrambe le circostanze, per verificare se vi fossero situazioni di imminente pericolo per la popolazione, oltre che assicurarmi circa il tempestivo ripristino delle condizioni di normalità e sicurezza; al momento, non si rilevano situazioni di emergenza e/o allarme.

Nella mattinata odierna, ho avuto un incontro con i responsabili della società Cupello Ambiente, con il commissario del consorzio Civeta, con i Vigili del Fuoco intervenuti e con gli operatori dell’Arta, al fine di avere ogni informazione circa gli episodi di incendio e verificare le azioni già intraprese ovvero da intraprendere nell’immediatezza; sulle medesime questioni ho richiesto alla società anche una puntuale relazione per iscritto.

Nel contempo, mi sono coordinato con il comandante della Stazione dei Carabinieri di Cupello, maresciallo Francesco Ciancio, che ringrazio per la preziosa attività di segnalazione, collaborazione e monitoraggio per tutto il tempo dell’incendio. 
In ordine alle azioni concordate, la società Cupello Ambiente provvederà da subito a: effettuare la copertura dei rifiuti con terreno vegetale onde prevenire e/o circoscrivere il rischio di ulteriori incendi; installare delle telecamere termiche; istituire un servizio permanente di presidio e vigilanza presso l’area di discarica.
Con la società concessionaria e il consorzio Civeta è stata altresì convenuta la limitazione dei conferimenti, al fine di consentire il completamente delle azioni di manutenzione e ripristino della discarica, peraltro già tempestivamente avviate dalla Cupello Ambiente.

Per quanto riguarda l’intervento dell’Arta, i tecnici hanno provveduto ad effettuare, a seguito di entrambi gli episodi, un puntuale campionamento dell’aria i cui risultati saranno rimessi a questa amministrazione nei prossimi giorni. In relazione, infine, alla natura dell’incendio, sarà naturalmente l’autorità giudiziaria a effettuare ogni opportuna indagine".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi