Dehors in centro, il problema è dove metterli. Congelato il regolamento, Lembo: "Nuova normativa" - "In alcune zone i gazebo non possono esse prospicienti o adiacenti ai locali"
 
Vasto   Politica 09/06

Dehors in centro, il problema è dove metterli. Congelato il regolamento, Lembo: "Nuova normativa"

"In alcune zone i gazebo non possono esse prospicienti o adiacenti ai locali"

Simone Lembo La telenovela dehors vive un'altra puntata. Il problema da risolvere è dove mettere, nel centro storico, i gazebo riscaldati che i locali potranno installare per piazzare i tavolini all'esterno anche nei mesi freddi.

I problemi - Congelato il regolamento approvato lo scorso anno, che "deve essere aggiornato alla luce della nuova normativa: il Ret, regolamento edilizio tipo, approvato dalla Conferenza Stato-Regioni-Comuni e recepito dalla Giunta regionale", spiega Simone Lembo, consigliere comunale del Pd e direttore provinciale di Confesercenti.

Il regolamento comunale, dunque, va cambiato. Anche perché è sorto un problema concreto su dove possano essere installati i gazebo esterni

"Nell'applicazione - racconta Lembo - gli uffici comunali riscontrano delle difficotà riguardo ai concetti di adiacenza e prospicienza, perché esistono situazioni oggettive in cui, in determinate piazze e strade della città antica, non si possono installare dehors né adiacenti, né prospicienti i bar. Per questo motivo, visto che entro fine agosto dovrà essere approvato il Ret, è questa l'occasione buona per rimettere mano al regolamento e sistemare le questioni dubbie".

L'intesa tra il Comune e la Soprintendenza archeologica, alle belle arti e al pesaggio d'Abruzzo era stata raggiunta il 28 ottobre 2016, suddividendo la città antica in tre aree, contraddistinte da altrettanti colori: verde dove saranno consentiti i dehors chiusi, arancione per pedane e ombrelloni all'aperto, azzurro per le strutture semichiuse. Un accordo poi tradotto nel regolamento approvato appena sei mesi fa dal Consiglio comunale. 

Menna: "Sospendiamo il regolamento" - Il sindaco, Francesco Menna, annuncia che proporrà "al prossimo Consiglio Comunale di adottare una sospensiva al regolamento approvato la scorsa estate. La Deliberazione della Giunta regionale numero 850 del 28 dicembre 2017 obbliga i Comuni a rivedere i Regolamenti Urbanistici, prevedendo la regolamentazione anche di tali strutture. Al fine di consentire agli uffici l’esame delle pratiche di occupazione di suolo pubblico a favore dei nostri operatori che aspettano da tempo e vedono minacciata la loro attività anche in considerazione nell’imminente stagione estiva, d’intesa con la Giunta Comunale e i dirigenti competenti, proporrò alla prossima riunione dell’Assise Civica di sospendere l’efficacia del regolamento comunale disciplinante l’installazione dei dehors così come approvato con deliberazione di Consiglio Comunale numero 138 del 28 novembre 2017".

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 

Eventi su Vasteggiando


Chiudi
Chiudi