Ultimo giorno di scuola a Gissi con "Raccontiamoci per le vie del Borgo" - Iniziativa del progetto “Io vivo qui”
 
Gissi   Attualità 08/06

Ultimo giorno di scuola a Gissi con "Raccontiamoci per le vie del Borgo"

Iniziativa del progetto “Io vivo qui”

Gli alunni e gli insegnanti della scuola primaria di Gissi, a conclusione dell’anno scolastico che li ha visti coinvolti nell'ampio progetto multidisciplinare “Io vivo qui”, hanno organizzato una manifestazione finale un po’ fuori dalle righe.

Il progetto ha avuto come obiettivo la scoperta del proprio paese e della cultura locale per far maturare negli alunni il loro senso di appartenenza facendoli diventare portavoce del patrimonio letterario, culturale e artistico del territorio. Vivere le tradizioni come un valore per essere testimonial  della cultura patrimoniale del proprio paese.

Il borgo antico di Gissi è diventato lo scenario di una “mini giornata” volta alla scoperta di una parte del paese a molti sconosciuta. I visitatori, guidati da una mappa, hanno seguito un percorso “obbligato” rallegrato dalle voci dei bambini che recitavano poesie, cantilene e proverbi nel dialetto abruzzese, dalla musica di un organetto e un tamburello che accompagnava un’allegra quadriglia, dagli alunni di classi prima e seconda che si divertivano con giochi della tradizione popolare: i cinque sassi, campana, elastico, bottone rotante, corda... I nonni, in questa occasione, si sono divertiti a ricordare con loro come giocavano una volta.

Gli alunni di classi terza, quarta e quinta sono diventati dei piccoli Ciceroni per illustrare alcuni monumenti e palazzi importanti: Palazzo Carunchio (sede del comune di Gissi), la cisterna, la chiesa di Santa Maria Assunta, la pietra di Gesso su cui sorge Jisc.

Poi, tutti a piazza Borgo per un concerto di canzoni abruzzesi e della tradizione locale; gli alunni hanno cantato “La bella Gissana”. La manifestazione non poteva non concludersi con una “povera merenda”: pan, ond e pammadore, pizzelle, per la gioia di grandi e piccini.

Una festa per il paese, una festa per la scuola, una festa per gli abitanti del borgo che, con gli occhi ridenti e un po’ di commozione, hanno detto: ”Dovreste venire più spesso qui sopra perchè oggi è stata una giornata meravigliosa e unica!”.

Scuola Primaria di Gissi

Guarda le foto

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi