Il centro storico vetrina dei pittori: il 23 giugno le opere d’arte nasceranno nella città antica - Vasto in cornice, 2^ edizione: "Valorizziamo gli artisti vastesi"
 
Vasto   Cultura 08/06

Il centro storico vetrina dei pittori: il 23 giugno le opere d’arte nasceranno nella città antica

Vasto in cornice, 2^ edizione: "Valorizziamo gli artisti vastesi"

La conferenza stampa di presentazione di Vasto in corniceValorizzare i pittori vastesi. Una vetrina per far emergere la loro vena artistica. Sarà questo lo scopo della seconda edizione di Vasto in cornice, l'evento culturale organizzato dall'Acm (associazione di competenze multidisciplinari) per il 23 giugno nel centro storico di Vasto. Oggi la presentazione dell'appuntamento.

Roberta Presenza, critica d'arte, illustra nel dettaglio l'iniziativa: "Sarà un momento di aggregazione e visibilità per gli artisti vastesi, che così potranno farsi conoscere. Allestiremo un'estemporanea di pittura. Il 23 giugno sarà la data in cui verranno realizzate le opere. Poi redigeremo dei testi critici. A dicembre sarà la volta della mostra collettiva in cui i primi sette classificati di Vasto in Cornice avranno anche la possibilità di esporre piccole personali. Questo evento sarà un grande contenitore, che culminerà in un importante catalogo attraverso cui raccontare il percorso artistico e una scheda di accompagnamento. Su Facebook abbiamo creato la pagina Vasto in Cornice per suscitare interesse negli artisti e nella cittadinanza. Abbiamo previsto anche un Premio Media per l'opera che riceverà più like. Abbiamo invitato gli artisti vastesi, ma anche provenienti da fuori per creare una doppia valenza, culturale e artistica. Una manifestazione che crescerà nel tempo".

L'artista Mariella Gualtieri spiega che, a Vasto in Cornice, ogni opera "verrà realizzata in poche ore, en plein air, come gli impressionisti francesi".

"E' un evento unico per la città di Vasto", sottolinea Carlo Viggiano, presidente dell'Acm. "L'ultimo del genere risale agli anni Settanta. A quanti non hanno visibilità, vogliamo dare la possibilità di far apprezzare le loro opere. In città c'è una corrente pittorica non trascurabile. Lo scorso anno", quando la prima edizione fu incentrata sulla fotografia, "siamo riusciti a portare mille persone a Palazzo d'Avalos. Il prosieguo di quella manifestazione è questo concorso, che nasce dalla sintesi delle idee dei professionisti che aderiscono all'Acm e di persone in grado di concretizzarle. Vasto in Cornice non sarà solo un'estemporanea, ma anche una mostra fissa a dicembre. L'organizzazione è partnership con un'altra associazione culturale: il Golfo delle idee. Ringraziamo l'assessore Carlo Della Penna per il suo supporto. Ai primi classificati, una serie di premi da 500, 400, 300, 250 e 100 euro. Il più votato attraverso Facebook riceverà, invece, una targa ad honorem".

Per il Golfo delle idee, intervengono alla presentazione di Vasto in Cornice il presidente, Mario Mauro, e Loredana Lammanda.
"La nostra associazione - spiega Lammanda - è un ricco contenitore di vari elementi. La new entry è una corale di 35 bambini diretti dalla maestra Maria Grazia Pezzuto".
"Siamo - precisa Mauro - un sodalizio senza scopo di lucro, che si interessa di arte e cultura per valorizzare gli artisti che non hanno voce".

Guarda le foto

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 

Chiudi
Chiudi