Alla Rossetti una redazione scolastica ’inclusiva’: ecco la seconda edizione del Tg Noi - Presentato il telegiornale realizzato dai ragazzi della scuola media vastese
 
Vasto   Attualità 07/06

Alla Rossetti una redazione scolastica ’inclusiva’: ecco la seconda edizione del Tg Noi

Presentato il telegiornale realizzato dai ragazzi della scuola media vastese

Torna alla scuola media Rossetti l'appuntamento con il Tg Noi. Martedì mattina, nell'aula magna 'Umile' della scuola vastese, è stata presentata la seconda edizione dello speciale telegiornale realizzato dagli alunni dell'istituto nell'ambito di un interessante progetto di educazione all'informazione ed inclusione nell'istituto che è già attivo da due anni su Scuolalocale [CLICCA QUI]. L'idea delle insegnanti di sostegno Eleonora Iuliani, Michela Reale e Brunella Di Cesare, è stata quella di coinvolgere nella redazione del Tg Noi ragazzi di diverse classi, ognuno con propri talenti e proprie abilità e in grado, lavorando in gruppo, di riuscire a creare un telegiornale con la collaborazione del giornalista Giuseppe Ritucci. "Il Tg Noi - spiegano le tre insegnanti - nasce con l’intento di creare un clima di lavoro motivante, volto a favorire lo sviluppo di un senso di appartenenza e di interdipendenza positiva in cui ogni alunno possa sentirsi protagonista e mettere a disposizione dei pari le proprie risorse, ribaltando le dinamiche interne alla classe che solitamente vedono in maggiore evidenza gli alunni più dotati, lasciando in ombra i ragazzi didatticamente più deboli".

Il Tg Noi su Scuolalocale [LEGGI]

Ne è venuta fuori un'edizione ricca di servizi e di spunti interessanti che ha raccolto i consensi di chi ha partecipato alla presentazione ufficiale. La dirigente scolastica Maria Pia Di Carlo ha rivolto i suoi complimenti al team di lavoro e a tutti i ragazzi che hanno profuso grande impegno rivelando le proprie capacità. Alla presentazione ha partecipato anche Giuseppe Catania, presidente dell'Associazione Vastese della Stampa che, oltre a contribuire economicamente al progetto, ha esortato i ragazzi nel continuare su questa strada. Presenti anche il generale Gianfranco Rastelli e l'assessore Anna Bosco, che hanno apprezzato come i ragazzi siano riusciti a lavorare insieme, sostenendosi a vicenda, per raggiungere un obiettivo comune. Al lancio della seconda edizione del Tg Noi hanno partecipato anche Daniele Di Cicco, uno degli intervistati, e rappresentanti di aziende e associazioni che hanno sostenuto il progetto: Anna Boleto (Conad Superstore), Lucio Di Fonzo (Di Fonzo Viaggi), Micaela Moretti (Conad via Alessandrini), Diego Russo (Lions Club New Century).

E, in chiusura di mattinata, le docenti coordinatrici del progetto hanno consegnato ai ragazzi della redazione che quest'anno lasceranno la scuola media per approdare alle superiori una tessera da inviati speciali del Tg Noi

Guarda il video Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi