Vasto, polizia in municipio: aperta inchiesta sul cimitero - Sequestrati documenti. Menna: "Massima collaborazione"
 
Vasto   Cronaca 06/06

Vasto, polizia in municipio: aperta inchiesta sul cimitero

Sequestrati documenti. Menna: "Massima collaborazione"

Il municipio di VastoBlitz della polizia in municipio. Aperta un'inchiesta sul cimitero comunale di Vasto. In base a quanto si è potuto apprendere, tra i documenti acquisiti dagli agenti, ci sarebbe anche il registro delle tumulazioni eseguite dagli anni Novanta ai tempi recenti.

"Agenti della Polizia di Stato di Vasto, nella giornata di ieri, martedì 5 giugno 2018, hanno prelevato documentazione attinente il cimitero comunale”: così il sindaco sindaco di Vasto, Francesco Menna, conferma in un comunicato stampa il sequestro di atti relativi ai servizi cimiteriali.

"Nello spirito di massima collaborazione istituzionale - dichiara il primo cittadino nella nota diramata dal municipio - si è provveduto a consegnare quanto richiesto, rinnovando, nella circostanza, massima fiducia nell’operato della magistratura".



di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi