"Fosso Marino brutto biglietto da visita nella Coppa Italia di Sup" - La protesta degli organizzatori
 

"Fosso Marino brutto biglietto da visita nella Coppa Italia di Sup"

La protesta degli organizzatori

Vasto Marina: Fosso Marino durante la Coppa Italia di supLa melma di Fosso Marino di fianco al campo di una gara nazionale. Tavole e pagaie confinate in un lembo di spiaggia, sul ciglio del canale che sfocia in mare. Gli organizzatori della Coppa Italia di sup, che si è svolta nel fine settimana a Vasto Marina, ci sono rimasti male.

"Ringraziamo - dicono i responsabili dell'Asd Le Vele - il Comune per averci dato il patrocinio. C'è stato un problema: Fosso Marino è strabordato. Da diverse settimane avevamo segnalato la gara e la necessità che il problema fosse risolto. Non è stato fatto. Di conseguenza, il percorso di gara ha dovuto subire delle modifiche: non si è potuta fare la partenza dall'arco gonfiabile, ma limitarla a tre metri dalla battigia, per evitare che gli atleti scivolassero e cadessero. Auspichiamo una maggiore attenzione nello svolgimento di queste manifestazioni, soprattutto quando coinvolgono atleti da fuori regione, come in questo caso, in cui si è svolta una tappa della Coppa Italia, molto importante per le selezioni olimpiche. Auspichiamo che venga messo in sicurezza quel tratto di spiaggia, che comunque è in parte anche spiaggia libera, anche perché continueranno per tutta l'estate gli incontri con i ragazzi dell'Arda e dell'Anffas per questo progetto di integrazione tra sport e disabilità".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi